Translate

Cerca nel blog

abbattere drasticamente Pubblica amministrazione

non possiamo, più fare il gioco sporco della ARABIA SAUDITA, nessuno deve più comprare il petrolio dalla puttana Allah del GUFO Golfo, e il prezzo del petrolio per decisione politica, deve essere pagato almeno 40 dollari! Petrolio chiude sotto 30 dlr a Ny ] IO ORDINO DI BOICOTTARE IL PETROLIO SAUDITA!

il MEGALOMANE presidente di: USURPAZIONE TITOLO: "Fondazione Italianieuropei" Massimo D'Alema, lui poteva scrivere "italianimassoni", oppure, "italianicomunisti", lui DIMENTICA molte cose, che lui con Veltroni e Compagni, è il RAPPRESENTANTE UFFICIO ENLIGHTENED IN ITALIA,  CIOè, UNA POTENZA illegale occulta e massonica usurocratica, STRANIERA E PARASSITARIA: il nemico! e che noi siamo una democrazia, e il suo regime massonico usurocratico Bildenberg, non ha ancora soffocato del tutto i fondamenti democratici del nostro popolo! E che, io ho il diritto di conoscere la valutazione politica di Naor Gilon su di lui! ] che se Massimo D'Alema mi vuole rispondere? CIOè SE LUI HA LE PALLE PER FARLO? Questo è l'indirizzo del mio ufficio! in ( "commenti dal più recente": perché in youtube hanno paura dei Farisei e dei Salafiti! ) https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ] [ 15.01.2016, L'ambasciatore israeliano replica alle critiche di Massimo D'Alema sulla politica di Netanyahu dalle pagine del Corriere della Sera. Un autentico "botta e risposta" quello tra Massimo D'Alema e Naor Gilon sulle pagine del Corriere della Sera. L'ambasciatore israeliano non ha apprezzato l'intervista dell'ex premier per il quotidiano di Via Solferino, nella quale definisce Israele "più che un alleato, un problema", e accusa il governo di Gerusalemme di giocare "un ruolo negativo nella regione", di non rispettare "gli impegni sottoscritti" e di violare "le risoluzioni dell'Onu", alimentando "nel mondo arabo l'odio verso l'Occidente". Naor Gilon, non è sorpreso dalle dichiarazioni di D'Alema su Gerusalemme, dal momento che "le sue vedute unilaterali nei confronti di Israele distorcono la percezione della realtà". "Da molti anni esiste nel signor D'Alema un'ossessione che vede in Israele l'origine di tutti i problemi del Medio Oriente e del mondo, a tal punto che è disposto a vedere in alcune organizzazioni terroristiche degli alleati per l'Occidente preferibili alla democrazia israeliana", continua l'ambasciatore:
http://it.sputniknews.com/politica/20160115/1895395/israele-dalema-netanyahu-gilon.html#ixzz3xKdVQKqb


Jean Claude Juncker AFFERMA CHE LA SUA POLITICA SENZA SOVRANITà MONETARIA, NEL REGIME MASSONICO BILDENBERG, è UN TEATRO, PERCHé LE POLITICHE NAZIONALI SONO I "TEATRINI!" "Ritengo che il primo ministro italiano, che amo molto, abbia torto a vilipendere la Commissione a ogni occasione, non vedo perché lo faccia. È da troppo tempo che non seguo i teatrini della politica interna di certi paesi". Parole dure che Jean Claude Juncker ha pronunciato per descrivere i rapporti attuali con l'Italia: http://it.sputniknews.com/italia/20160115/1894418/junker-renzi-commissione-europea.html#ixzz3xJy8D6kU
SE EUROPA RITORNASSE AL BUON SENSO DELLA SUE RADICI CULTURALI IDENTITARIE EBRAICO-CRISTIANE, ABOLISSE LA MASSONERIA E RECUPERASSE LA SUA SOVRANITà MONETARIA? POI, QUESTA EUROPA LA POTREMMO SENTIRE ANCHE NOSTRA!
ERDOGAN è IL BOIA DITTATORE ASSASSINO? DEVE SUBITO ESSERE FERMATO! è L'ISLAM DEI SALAFITI CHE DA MAOMETTO A OGGI, SEMPRE VEDE OGNI SOLUZIONE NEL GENOCIDIO! ISTANBUL, 15 GEN - La polizia turca ha arrestato 12 docenti universitari con l'accusa di "propaganda terroristica" a favore del Pkk per aver firmato un appello che chiede una soluzione pacifica alla questione curda. Il mandato d'arresto riguarda anche altri 9 accademici, non ancora fermati. Lo riferisce l'agenzia statale Anadolu.
============================
Ucraina, DELITTO CULTURALE ED IDENTITARIO! ABUSO E GENOCIDIO CULTURALE, PER INNESTARE TUTTI I POPOLI, SULLA RADICI MASSONICHE DELL'ANTICRISTO SOLTANTO! è QUESTO IL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI BANCHIERI USURAI FARISEI... Poroshenko si dimentica la lingua di stato e chiede aiuto in russo. 15.01.2016 (15.01.2016) Durante una grande conferenza stampa, il presidente Petr Poroshenko ha dovuto chiedere un “aiutino” sulla lingua ucraina. A quasi 2 anni trascorsi dal colpo di stato in  Ucraina, con sorprendente regolarità si verificano eventi che dimostrano l'assoluta artificialità e innaturalità di tutti questi processi in  atto nel Paese. Letteralmente incantati, gli ucraini rinunciano aggressivamente al proprio passato e presente, per il gusto di un futuro incerto e surreale diventando ciò che non sono. La maggior parte della conferenza stampa del presidente ucraino, svoltasi nella giornata di ieri non è stata imprevedibile come secondo le attese. Petr Poroshenko, come se stesse imitando il presidente di un Paese vicino il cui nome è citato nei media ucraini più dei politici ucraini, ha iniziato la conferenza stampa con un ritardo di 15 minuti. Dopodichè ha ripetuto il solito jingle sull'occupazione del Donbass e sul suo ritorno inevitabile in  Ucraina entro quest'anno e sul ritorno della Crimea, tuttavia relativamente alla penisola restano non chiari i tempi. Poroshenko ha promesso di nuovo di lasciare le sue attività imprenditoriali, tuttavia ora non si parla più di vendita. Durante la presidenza, l'amministrazione della società "Roshen" verrà trasferita "ad un trust indipendente". Ma improvvisamente nel corso della conferenza stampa è emerso un episodio emblematico della situazione attuale in  Ucraina. Poroshenko discuteva di come non avesse bisogno di alcun consigliere finanziario. Mentre parlava improvvisamente si è fermato. Dopo una breve pausa, si è rivolto al suo addetto stampa Svyatoslav Tsegolko e in  perfetto russo gli ha chiesto: —  Come si dice da noi "portafoglio"? Il suo portavoce gli ha risposto prontamente. Dopodichè Poroshenko ha continuato il suo discorso. I giornalisti ucraini si sono comportati come se non fosse successo niente. Ma in  realtà questo piccolo episodio dimostra emblematicamente e chiaramente l'innaturalezza di quanto sta accadendo in  Ucraina. Dimenticare una parola nella propria lingua madre è difficile. Può avvenire solo in  due casi: o la lingua non è parlata dalla nascita o di recente è usata molto meno frequentemente rispetto ad un'altra: http://it.sputniknews.com/mondo/20160115/1892149/Russia-Gaffe-Figuraccia.html#ixzz3xJ6qHh5p
================
UK SEGRET SERVICES ] sei tu che ti sei attaccato come un vampiro sulla mia 100Mg fibra ottica? MI STAI FACENDO PRENDERE IL SONNO!
===================
Gerhard Schröder sicuro, assurde sanzioni UE vs Russia e Occidente sbaglia su Assad. SE EUROPA NON SI CONTRAPPONE ALLA POLITICA DEGLI USA? SARà IMPOSSIBILE PER NOI POTER USCIRE VIVI DA UN BAGNO DI SANGUE, DI UNA GUERRA CIVILE! PERCHé, NOI NON CI FAREMO TRASCINARE IN GUERRA CONTRO LA RUSSIA! ED IN VERITà, GIà CI AVETE ROVINATI POLITICAMENTE E MORALMENTE, CI STATE FACENDO DIVENTARE I COMPLICI DEI VOSTRI DELITTI ISLAMICI IN TUTTO IL MONDO! 15.01.2016 Gerhard Schröder ha criticato l'Occidente per le sanzioni contro la Russia e in relazione alla normalizzazione della crisi siriana. In un'intervista con il quotidiano "Handelsblatt", l'ex cancelliere tedesco Gerhard Schröder ha definito assurda l'estensione delle sanzioni contro la Russia, nonostante i notevoli progressi nella risoluzione del conflitto in  Ucraina. "La colpa del governo federale è anche nel fatto che, nonostante i significativi progressi compiuti nell'implementazione degli accordi di Minsk, le sanzioni non solo non sono state annullate, ma sono state estese. E' una cosa assurda,"  — ha affermato il politico. Schröder ha inoltre osservato che l'Occidente ha commesso l'errore di cercare di risolvere il conflitto siriano tramite negoziati incentrati sull'uscita di scena di Assad. Le relazioni tra la Russia e l'Occidente sono peggiorate per la situazione in Ucraina. Dopo aver introdotto sanzioni mirate contro persone fisiche ed alcune società, l'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno intrapreso misure per colpire interi settori dell'economia russa. In risposta la Russia ha limitato l'importazione di prodotti alimentari provenienti dai Paesi che hanno imposto le sanzioni: Stati Uniti, Paesi membri dell'Unione Europea, Canada, Australia e Norvegia. La decisione di estendere le sanzioni settoriali contro la Russia per altri 6 mesi è stata adottata dal Consiglio d'Europa a dicembre. L'azione delle cosiddette misure restrittive sarebbe decaduta il 31 gennaio, tuttavia, secondo i leader europei le sanzioni sono state estese per il mancato adempimento di tutte le condizioni degli accordi di Minsk. Allo stesso tempo l'Unione Europea ha promesso di monitorare la realizzazione degli accordi.
==============
è CHIARA, LA AGENDA DEL TALMUD NWO SPA FED FMI..  I GOVERNI MASSONICI SENZA SOVRANITà MONETARIA HANNO DECISO DI SPAZZARE VIA LA NOSTRA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA CON LE NUOVE INVASIONI BARBARICO ISLAMICHE! BERLINO, 15 GEN - "Le capacità di accoglienza, cura e integrazione dei migranti in Germania è limitata. Tutto il resto è un'illusione". È un attacco diretto alla politica sui profughi di Angela Merkel quello mosso dall'ex cancelliere Gerhard Schroeder, in un'intervista pubblicata oggi su Handelsblatt. Schroeder descrive come "un errore" aver permesso un flusso illimitato di migranti verso la Germania: "Sarebbe come pensare che i confini nazionali non abbiano più alcuna importanza", ha aggiunto, "e questo è pericoloso oltre che non giusto". L'ex cancelliere ha spinto le sue critiche anche verso il partito di Merkel, la Cdu, cui contesta il rifiuto di una legge sull'immigrazione: "È stata semplicemente ignorata la realtà, con la conseguenza che ora centinaia di migliaia di profughi vengono costretti in procedure di richiesta di asilo proprio perché non si sono voluti definire i contingenti attraverso una nuova legge sul diritto d'asilo".
==========
NOTIZIE DAL MONDO DI SATANA MASSONE .. 2015 ha sido “el peor año de la historia moderna” para los cristianos perseguidos, según el informe anual de la ONG Open Doors sobre libertad religiosa, publicado este jueves. Corea del Norte e Iraq encabezan la lista de los 50 países más peligrosos donde ser cristiano. La expansión territorial del Estado Islámico por Libia, Siria o Iraq ha ido acompañada de una política de limpieza étnica que hace de las minorías cristianas un blanco fácil y prioritario de ejecuciones y atentados, destierro, destrucción de iglesias, confiscación de bienes y prohibición del culto. Especial atención merece para Open Doors la situación de los cristianos en Iraq. El país ha escalado en 2015 a la segunda posición en el mapa de la peligrosidad. Voluntarios de la organización española de libertad religiosa MasLibres.org han realizado, en septiembre y durante la pasada Navidad, dos misiones humanitarias entre los refugiados cristianos en el Kurdistán iraquí. Sus historias personales son testimonios conmovedores de resiliencia y de fe. Muchos han perdido a familiares ejecutados por el Estado Islámico. Han sido expulsados de sus hogares, desposeídos de todo y obligados a huir. Y, no obstante, perdonan a sus perseguidores y practican su fe con la alegría de siempre. [Pasa a la acción: Firma esta petición al Gobierno español para que lidere una respuesta internacional por la seguridad y la libertad de los cristianos perseguidos] “El nivel de exclusión, discriminación y violencia contra cristianos no tiene precedentes; se está extendiendo e intensificando”, dijo David Curry, presidente de Open Doors, una ONG con base en Washington DC que apoya a los cristianos perseguidos desde 1955. El Papa Francisco ha puesto a los perseguidos en el centro de su pontificado de la misericordia. Su reciente viaje a República Centroafricana, Uganda y Kenia, en contra de todas recomendaciones de que no visitara unos lugares tan peligrosos, ha dirigido la mirada del mundo hacia la situación de los cristianos en Estados fallidos y zonas en guerra.  A qué esperan los líderes mundiales para detener el genocidio del siglo XXI.– V.Gago
[Con información de Crux, en inglés; Open Door, en inglés; Actuall]
Qué está pasando. Bruselas impone una ‘troika ideológica’ a Polonia. La Comisión activa, por primera vez, el mecanismo de supervisión del Estado de Derecho, que le permite evaluar las reglas democráticas de un Estado miembro y, en última instancia, imponerle sanciones y hasta dejarlo sin voto en el Consejo Europeo. Los burócratas de Bruselas tienen una espina con el nuevo Gobierno del partido Ley y Justicia, conservador, provida y profamilia. Para la Comisión, Polonia y Hungría son Estados bajo vigilancia, por negarse a aceptar las directrices de Bruselas sobre el aborto, el matrimonio homosexual, la adopción de niños por parejas del mismo sexo o la acogida ilimitada de refugiados. [Politico, en inglés; Comisión Europea, en inglés; Aceprensa; Agenda Europe, en inglés] Renzi topa con la oposición al matrimonio homosexual. Un sector de su propia fuerza política, el Partido Demócrata, le pide que acepte salvedades sobre la adopción de niños por parejas del mismo sexo y sobre el uso del concepto de “matrimonio”, en el proyecto de ley que el Gobierno italiano de centro-izquierda tiene entre sus prioridades para 2016. Varios senadores anunciaron este jueves enmiendas sobre la conocida como stepchild adoption, que permitiría a un miembro de una pareja homosexual adoptar al hijo de su cónyuge fruto de una relación anterior. El proyecto legislativo entró en el Senado el pasado mes de octubre, y está previsto que se debata en la Cámara Alta el próximo 28 de enero. Renzi ya ha accedido a evitar el término “matrimonio”. El proyecto de ley se refiere a las uniones civiles homosexuales como una “específica formación social”. Radio Vaticana informó este jueves que más de cien juristas han manifestado su rechazo a la reforma. El próximo 30 de enero, coincidiendo con las sesiones deliberativas en el Senado, Roma acogerá una manifestación por la familia, en protesta por la iniciativa del Gobierno de Mateo Renzi. El pasado 21 de julio, el Tribunal de Estrasburgo condenó a Italia por no respetar el Convenio Europeo de Derechos Humanos, y le instó a que legalice las uniones civiles entre personas del mismo sexo. [Efe, ElDiario.es]
========================
DOVE SATANA SI CHIAVA ALLAH, E DOVE SATANA SI CHIAVA IL COMUNISMO, E DOVE SATANA SI CHIAVA BRAHAMA, PERCHé DA SE STESSO IL MASSONE? lui non ha bisogno di essere istruito, lui SA DI ESSERE SATANA! è che in VATICANO hanno dimenticato di avere fatto, proprio loro: 666 scomuniche contro i BILDENBERG!  Quali sono i 10 Paesi dove i cristiani sono più perseguitati? Nella World Watch List 2016 al primo posto c'è la Corea del Nord. In Nigeria invece il maggior numero di cristiani uccisi. Nella graduatoria quasi tutti i paesi sono a maggioranza musulmana Molly Holzschlag. Gelsomino Del Guercio/Aleteia 14 gennaio 2016. Intervista a Fernando de Haro. La persecuzione dei cristiani nel mondo nel 2015 è aumentata del 2,6 per cento. Secondo la World Watch List 2016 – pubblicata in Italia dall’organizzazione umanitaria Porte Aperte – tra novembre 2014 e novembre 2015 sono stati uccisi 7.100 cristiani rispetto ai 4.344 del 2014. Le chiese attaccate, invece, sono state oltre 2.400 contro le 1.062 del 2014 (Tempi.it, 13 gennaio). WWL_2016_download_small
COME AVVIENE LA PERSECUZIONE
La World Watch List elenca i primi 50 paesi secondo l’intensità ella persecuzione che i cristiani affrontano per il fatto di confessare e praticare la loro fede, prendendo in esame 6 aree della loro vita: il privato, la famiglia, la comunità in cui risiedono, la chiesa che frequentano, la vita pubblica del paese in cui vivono e il grado di violenze che subiscono. Più alta è la posizione, più è la persecuzione (members.opendoorsusa.org/site/Survey, 13 gennaio).
LA LEADERSHIP DELLA COREA DEL NORD
In cima alla lista si conferma per il quattordicesimo anno consecutivo la Corea del Nord, dove predomina l’ateismo di Stato. Il leader Kim Jong-Un si oppone in modo violento a qualsiasi ideologia o fede che sia differente dal pensiero del regime comunista (Agensir, 13 gennaio). I cristiani in Corea del Nord cercano di nascondere la propria fede il più possibile per evitare l’arresto e la deportazione nei campi di lavoro in cui si troverebbero tra i 50mila e i 70mila cristiani.
MUSULMANI E CON GOVERNI INSTABILI
Dopo la Corea, nei primi dieci paesi al mondo dove la persecuzione è più grave figurano: Iraq, Eritrea, Afghanistan, Siria, Pakistan, Somalia, Sudan, Iran e Libia. La maggioranza dei Paesi presenti in classifica sono a maggioranza musulmana, ma quasi tutti si distinguono per una situazione politica instabile.
IL MACABRO DOMINIO DELLA NIGERIA
Anche se non rientra tra i primi dieci paesi persecutori, quello dove nel 2015 sono stati uccisi più cristiani è la Nigeria con 4.028 morti su un totale di 7.100: più di tutti gli altri messi insieme. Al secondo posto c’è il Centrafrica con 1.269 morti. Fino alla settima posizione troviamo altrettanti paesi africani: Ciad, Rd Congo, Kenya, Camerun e Libia.
DALLA TURCHIA AL MESSICO
Tra gli Stati “inattesi” nella graduatoria, nota ancora Agensir, spiccano l’ “occidentale” Turchia al 45° posto, la Colombia al 46° posto, e il Messico al 40° posto. Nel caso della Colombia si tratta formalmente un Paese democratico, dove la libertà religiosa è garantita, ma ci sono grandi aree sotto il controllo della criminalità organizzata, dei cartelli della droga e di gruppi rivoluzionari paramilitari: un contesto dove l’impunità è la norma e tutti gli abitanti soffrono di questo conflitto, dunque anche la componente cristiana. Nel caso messicano le persecuzioni riguardano i cristiani che tentano di migliorare una realtà sociale corrotta e manipolata
====================
Top Stories. Gli occhi “a mandorla” della misericordia. Storia di Zhang Agostino. Un carcerato cinese racconta la sua conversione. Le lacrime della mamma e gli incontri dietro le sbarre: così Gesù è venuto a visitarmi. 14 gennaio 2016. La misericordia ha gli occhi a mandorla. È la storia di Zhang Agostino Jianqing, cinese di 30 anni, immigrato in Italia con la sua famiglia nel 1997, a 12 anni. È in carcere ormai da 11 anni, ne deve scontare altri nove. Errore di una giovinezza turbolenta e irrequieta. “Sono qui con la mia storia a testimoniare come la Misericordia di Dio ha cambiato la mia vita” dice, intervenendo alla presentazione del libro-intervista di Papa Francesco “Il nome di Dio è misericordia”. Sì, proprio in Vaticano. Non se lo sarebbe mai aspettato. Come ogni passo di questa storia. Proprio a lui. Zhang arriva in Italia a 12 anni. Comincia il suo percorso di inserimento, ma la scuola non gli piace, si annoia, e comincia a saltare le lezioni. Solo che diventa sempre più infelice, anzi “più cattivo, iniziavo a litigare con i miei genitori perché non mi davano i soldi per potermi divertire”. Si allontana sempre più dalla famiglia, comincia a stare fuori la notte: “Mi interessava solo divertirmi e sentirmi potente, così in poco tempo mi sono plasmato un carattere violento e superficiale”. Finché: “Ho commesso un grave errore”. E a 19 anni si ritrova in carcere con una condanna di 20 anni. Zhang Agostino Jianqing, Per Zhang si aprono le porte del penitenziario di Belluno. Lui non capisce quasi per niente l’italiano, meno male c’è Gildo, un volontario, a sostenerlo. Basta uno sguardo: “Nei nostri incontri era più il tempo che ci guardavamo di quello passato a parlare. Il semplice suo sguardo che provava compassione per me mi ha sostenuto”. Diventano amici, e sarà lui il suo padrino di Battesimo. Oggi dice: “è il primo regalo che il Signore mi aveva fatto”. La mamma ogni settimana fa 700 chilometri per andare a trovarlo. Piange. E le sue lacrime cominciano a sciogliere il cuore di Zhang: “Vedere quelle lacrime che scorrevano davanti a me mi ha aiutato a guardarmi dentro e a percepire tutto il male che avevo causato alla mia famiglia e a quella della vittima. Il mio cuore tremava per il dolore e si sentiva spezzato. Improvvisamente dentro di me emergeva il desiderio di cambiare in meglio. Nasceva in me il desiderio che questa sofferenza si potesse trasformare in felicità”. Nel 2007 Zhang viene trasferito a Padova. Comincia a lavorare all’interno del carcere, con la cooperativa Giotto. Conosce un connazionale, Je Wu poi Andrea, che gli fa compagnia. “Ho visto giorno dopo giorno che questo mio amico era sempre più contento fino a decidere di diventare cristiano e di battezzarsi. Vedere accadere queste cose, lavorare con queste persone mi ha fatto sorgere la domanda e il desiderio di essere anch’io felice come loro”. Incuriosito, Zhang inizia ad andare a Messa: “Ascoltando le parole del Vangelo e i canti, dentro di me emergeva una gioia che non avevo mai provato prima”. Con altri detenuti e persone della cooperativa inizia un percorso più intenso e “questo cammino mi ha fatto nascere il desiderio di diventare cristiano”. Come dirlo ai genitori? La sua famiglia è buddista, e lui non vuole dare un altro dispiacere alla mamma, che è molto religiosa. Questo tormento interiore si scioglie il giorno di Venerdì Santo del 2014. Zhang, invitato dagli amici, partecipa al rito della Via Crucis: alla fine del rito tutti hanno baciato la croce ma lui no, “non riuscivo a farlo, mi sembrava di tradire una seconda volta mia mamma”. Poi, uscito dalla cappella “improvvisamente il mio cuore pentito piangeva perché non ero andato a baciare Gesù sulla croce. Nel dolore di quel momento ho capito che mi ero innamorato di Gesù, che questo era vero e che non potevo più farne a meno”. Chiama a casa e il giorno dopo apre il suo cuore alla mamma, chiedendo a lei il permesso di diventare cristiano e di battezzarsi. “Mia mamma è rimasta per 5 minuti immobile, mi sono sembrati i 5 minuti più lunghi della mia vita, poi con le lacrime agli occhi mi ha detto: ‘Se tu ritieni che questa sia una cosa giusta per te, falla, altrimenti io soffrirei di più’. Ho sentito la presenza del Signore ed ho scoperto un altro amore della mia mamma, come quello di Maria”. Zhang viene battezzato l’11 aprile 2015, alla vigilia della domenica della Divina Misericordia, in carcere: “Ho scelto di farlo nel luogo e con gli amici dove Gesù è venuto ad incontrarmi e dove io ho incontrato Gesù. Sentendo la parola del Vangelo: ‘Ero in carcere e siete venuti a visitarmi’, ho compreso che Gesù ha mandato i suoi a cercarmi, e che il Suo tramite erano tutti gli amici che avevo incontrato in carcere”. E decide di chiamarsi Agostino, perché “mi ha particolarmente commosso sua madre santa Monica per tutte le lacrime che aveva versato per lui, sperando di ritrovare il figlio perduto. È un po’ come la mia situazione, pensando alla mia mamma ed al fiume di lacrime che ha versato per me sperando che io potessi ritrovare il senso della vita”.
=====================
Israeli Startups Sold for Over $9 Billion! CLICK HERE for Latest Israel News
United with Israel     New IDF Unit to Fight Chemical Weapons; US Approves More Oversight of Iran Deal ======================
ISIS Strikes in Indonesia, More Terror and Death. ISIS attack jakarta Islamic terrorists set off suicide bombs and exchanged gunfire outside a Starbucks cafe in Indonesia’s capital in a brazen assault Thursday that police said “imitated” the recent Paris attacks and was probably linked to the Islamic State (ISIS) terror group.All five terrorists and a Canadian and an Indonesian died in the mid-morning explosions and gunfire that were watched by office workers from high-rise buildings on Thamarin Street in Jakarta, not far from the presidential palace and the US Embassy, police said. Another 19 people were injured.
When the area was finally secured a few hours later, bodies were sprawled on sidewalks. But given the firepower the attackers carried — handguns, grenades and homemade bombs — and the soft targets they picked in a bustling, crowded area, the casualties were relatively few compared to the mayhem and carnage caused by the Paris attacks.
“We have identified all attackers… we can say that the attackers were affiliated with the ISIS group,” national police spokesman Maj. Gen. Anton Charilyan told reporters.
http://worldisraelnews.com/isis-strikes-at-indonesias-capital-kills-2-and-wounds-scores/
====================
WATCH: How Iran Humiliated the USA (Video Denigrates US Sailors)     Iran humilates US Sailors. Introducing Israel's New Unit to Fight Chemical Weapons. IDF
Kippah France     After Islamic Attack, French Jews Wary of Showing Identity in Public
===================
Anti-Semitism Swastika     European Union Focuses on Fighting Rabid Anti-Semitism in Europe
The EU’s new coordinator on the combat of anti-Semitism has a formidable challenge to face in curbing the mounting wave of vicious Jew hatred in Europe. The new European Union (EU) coordinator to combat anti-Semitism says among her top priorities will be to tackle the spike of hate speech on the Internet and to make sure European states properly enforce legislation on hate crime. Katharina von Schnurbein presented her goals in Prague on Tuesday to her counterparts from member states, the US and Israel. Von Schnurbein was appointed recently after Jewish groups and some others were urging the EU to create such a position to help stop the rising hatred of Jews on the continent. She says she will also hold consultations with Jewish communities across Europe on the current situation.
US envoy Ira Forman called Von Schnurbein’s appointment and the Prague meeting “an extremely good sign.” They last annual report by the Kantor Center at Tel Aviv University for the Study of Contemporary European Jewry and the European Jewish Congress (EJC) on anti-Semitism found that 2014 was one of the worst years in the past decade for anti-Semitic incidents.
The report recorded 766 anti-Semitic incidents perpetrated with or without weapons, including arson, vandalism and direct threats against Jewish persons or institutions, mostly in Western Europe. Compared with the 554 recorded anti-Semitic incidents in 2013, this consists of a sharp 38-percent increase. By: AP and United with Israel Staff
http://unitedwithisrael.org/european-union-appoints-new-coordinator-to-combat-continents-rabid-anti-semitism
====================
Alain Ghozland French Jewish Politician Murdered in Home Invasion. Anti-Semitic attack or robbery gone bad? A French Jewish politician was found stabbed to death in his apartment. Alain Ghozland, a Jewish French politician, was murdered in a Paris suburb on Tuesday, in an incident authorities believe to be a robbery gone bad. Ghozland, 73, a municipal councilor in Creteil, a southeastern suburb of Paris, was found dead by his brother on Tuesday morning with multiple stab wounds. His apartment was ransacked by the assailants. His car was missing form the parking lot.
Le Figaro reported that police have found signs of forced entry into the apartment. Police have reportedly not ruled out anti-Semitism as the reason for Ghozland’s murder. The French Jewish CRIF (Conseil Représentatif des Institutions Juives de France) umbrella organization described Ghozland as a “prominent leader of the local Jewish community.” Creteil has been the site of an anti-Semitic robbery in the past. A Jewish couple was raped and robbed in December 2014 by robbers who said they were targeted because they were Jews.
The Jewish community in France in recent years has been the target of several Islamic attacks.
A Jewish teacher was attacked by and Islamic State (ISIS) supporter on Monday in Marseilles.
The most notable attack on the French Jewish community occurred last January when an Islamic terrorist entered a kosher market in Paris and murdered four Jews.
The wave of Islamic terror in France and the mounting menace of anti-Semitism have driven French Aliyah (immigration) to Israel to a record high.
http://unitedwithisrael.org/french-jewish-politician-murdered-in-home-invasion =====================
QUANDO C'è UN CONTENZIOSO? POI, IL GIUDIZIO DI UN ATTO POLITICO NON è MAI UNIVOCO: per tutti, MA, io NON CREDO CHE QUALCUNO NON SAREBBE IMPAZZITO, o avrebbe potuto sopravvivere dopo 66 ANNI DI MINACCIE DI MORTE DELLA LEGA ARABA: contro di lui! PERCHé LA LEGA ARABA NON HA mai CAMBIATO LA SUA NATURA maligna, CONTRO ISRAELE, MA HA CAMBIATO CAMALEONTICAMENTE SOLTANTO LA SUA STRATEGIA ipocrita! Waze Israeli Startups Sold for a Massive $9 Billion in 2015. House Speaker Paul Ryan     US Congress Approves Greater Oversight of Iran Nuclear Deal. Restaurant Offers Incentives to Bring Jews and Arabs Together Encouraging a Peaceful Coexistence     WATCH: Bridging the Jewish-Arab Divide One Restaurant at a Time. Paraguay Floods     Israel Aids Flood-Stricken Paraguay and So Much More! Heron TP     Germany Chooses Israeli Drones for its Army
 =============
Se ISRAELE avesse dovuto rispondere alla violenza ricevuta, in modo proporzionale, secondo il diritto internazionale? OGGI NON SOLO NON ESISTEREBBERO PIù I PALESTINESI, MA, NEANCHE LA LEGA ARABA ESISTEREBBE PIù! che questo male agli ebrei, e a tutti i popoli del mondo, soltanto i Farisei Rothschild spa FED BCE FMI Banche CEntrali sistema massonico satana il gufo lo potevano fare a tutti.
===============
RE: [4-8007000010131] EvolutionxCrimeIdeological@gmail.com ] QUESTA RISPOSTA MI è GIUNTA FUORI CONTESTO! MI ERA GIà STATA INVIATA, tempo fa [ ma, perché non mi rispondono mai, circa come, io posso rientrare in possesso, del mio "lorenzoJHWH" il mio primo canale? IO NON HO UNA MAGIA NEI MIEI CANALI, ECCO PERCHé, COME VOI LI CHIUDETE SI STRINGE IL CAPPIO INTORNO AL VOSTRO COLLO! MI HANNO CHIUSO IN YOUTUBE due canali di cui, io avevo perso i codici di accesso, chiusi forse per inattività: 1. uniusrei 2. unisrei3, erano 5 anni, che non riuscivo ad accedere, che penalizzazione potevano avere? eppure me li hanno distrutti lo stesso!
=================
LA TURCHIA DI ERDOGAN è DIVENTATA, UNA TOTALE MENZOGNA, una finzione, UN CRIMINE TOTALE DI TERRORISMO, TUTTO IL GENERE UMANO è MINACCIATO, dalla LEGA ARABA e dalla TURCHIA ORA! Perché tutte le Nazione tranne la Russia fanno finta di essere gli stupidi? PERCHé NON PROTESTANO DI FRONTE A QUESTE MENZOGNE? ISTANBUL, 15 GEN - "I terroristi sono delle pedine manipolate da chi non vuole una Turchia forte". Lo ha detto il vicepremier di Ankara, Numan Kurtulmus, parlando alla tv privata Haberturk dell'attacco di martedì a Istanbul. "Ogni volta degli attentati ben preparati e perpetrati in date strategiche cercano di mandare un messaggio alla Turchia, come se tutto questo fosse pianificato da qualche parte", ha sostenuto, denunciando un tentativo di "sabotare l'economia e impedire le riforme politiche e democratiche" per impedire che "la Turchia sia un attore importante in Medio Oriente, soprattutto sulle questioni siriane e irachene". Il premier Ahmet Davutoglu aveva già evocato "attori segreti" dietro l'attacco di Sultanahmet, ipotizzando a sua volta che l'Isis possa essere stato solo una "pedina".
======================
TUTTA LA MALVAGITà DEL NUOVO ORDINE MONDIALE, IL GUFO SPA FED BCE, SPA FMI, CHE VUOLE TRASFORMARE TUTTO IL GENERE UMANO, IN UN SOLO BRANCO DI SCHIAVI .. MOSCA, 15 GEN - Il governo russo sarà costretto a tagliare le spese, "a rinunciare o rimandare" alcuni progetti e a ridurre "il personale dell'apparato statale": lo ha detto il premier Dmitri Medvedev in una seduta del Consiglio dei ministri sul budget federale del 2016.
IL RICATTO MONETARIO DEI FARISEI è LA PIù POTENTE ARMA DI DISTRUZIONE DI MASA DELLA STORIA, BISOGNA FARE DI TUTTO PER RIMOVERE A QUESTI DEMONI, IL LORO POTERE MONETARIO, ANCHE GIACOBBE CHIAMATO ISRAELE, INVOCò IN GENESI 40, LA MISERICORDIA DI DIO: A SUA PROTEZIONE, CONTRO LA MALVAGITà DI UN SUO FIGLIO!
========================
è CHIARO LA arabia SAUDITA HA VOLUTO UCCIDERE QUESTI SOLDATI! TUTTA LA GALASSIA DI TERRORISTI, IMPLEMENTA LA GEOPOLITICA SAUDITA, E TUTTI SONO TERRORIZZATI PERCHé DIETRO DI LORO, ai sauditi? CI SONO I SACERDOTI DI SATANA BUSH E KERRY! Shabaab attacca base Unione Africana in Somalia: strage di soldati. 12:34 15.01.2016. Assalto da parte di decine di miliziani somali ad una base militare nel sudest del Paese: uccisi almeno 50 soldati. Kenya, musulmani proteggono cristiani da Al Shabaab. Decine di terroristi del gruppo fondamentalista al Shabaab hanno attaccato questa mattina una base militare dell'Unione Africana nel sudest della Somalia, vicino al confine kenyano. A confermarlo funzionari dell'esercito somalo, mentre è stata la BBC a riferire degli annunci del gruppo terroristico, secondo cui la base è al momento sotto il loro totale controllo, al termine di ore di combattimenti in cui sarebbero rimasti uccisi, questo il bilancio definitivo reso noto da al Jazeera, almeno 50 soldati kenyani. Secondo quanto riferito da fonti militari kenyane, che gestiscono la base dove sono presenti forze di peacekeeping dell'Unione Africana, i terroristi avrebbero usato un'autobomba come ariete per penetrare nella struttura, aprendo poi il fuoco sul personale militare presente.
Al Shaabab, gruppo estremista presente in Somalia e Kenya si ispira al wahabismo al pari dell'Arabia Saudita ed è affiliato ad Al Qaeda dal 2012: http://it.sputniknews.com/mondo/20160115/1892580/shabaab-unione-africana-attacco-somalia.html#ixzz3xJROU8WB
====================
è CHIARO LA arabia SAUDITA HA VOLUTO UCCIDERE QUESTI SOLDATI! PERCHé è LA ARABIA SAUDITA, CHE, MINACCIA DI MORTE LA LEGA ARABA E TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! Shabaab attaccano base Unione africana, 50 militari uccisi. Sparatoria in corso al confine con il Kenya. 15 gennaio 2016. CHI HA TRADITO QUESTI RAGAZZI? PARLO, sia DI TRADIMENTO INTERNO, che anche DI TRADIMENTO ESTERNO, CHE è TUTTO UN COMPLOTTO SAUDITA LEGA ARABA! Decine di terroristi somali del gruppo Al Shabaab hanno attaccato una base dell'Unione africana nella zona sud occidentale della Somalia, vicino al confine con il Kenya. Lo ha annunciato un funzionario dell'esercito somalo precisando che l'attacco è ancora in corso. La base ospita peacekeeper ed è gestita dall'esercito kenyano. Stando alle prime ricostruzioni, i terroristi sono riusciti a fare irruzione nella base con un'autobomba e poi hanno cominciato a sparare all'impazzata. Per Al Jazeera, almeno 50 militari kenyani sono rimasti uccisi.
   ================
QUESTA di Erdogan è una minaccia CRUDELE, una intimidazione contro l'ordine indipendente del potere giudiziario.. che, poi, lo sappiamo tutti, è stato Erdogan a spingere i Curdi alla disperazione, perché è il genocidio nei suoi propositi! IO PRETENDO CHE: UE E NATO E USA, prendano subito, una drastica decisione. Perché i docenti vogliono pacificare la società, ed Erdogna vuole continuare lo scontro sociale! MA GLI ISLAMICI LEGA ARABA NON CREDONO IN UNA SOCIETà PLURALE! ISTANBUL, 15 GEN - "Solo perché hanno titoli come professore o dottore davanti ai loro nomi non significa che siano illuminati. Queste persone sono oscure, crudeli e vili.     Chi sostiene i massacri del Pkk contribuisce ai suoi crimini. Ho invitato i giudici a fare subito tutto ciò che serve". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sugli accademici arrestati oggi per aver firmato l'appello per una soluzione pacifica al conflitto curdo
=====
e come fai a non rimpiangerti, SE IL NUOVO ORDINE MONDIALE TI AGGREDISCE? QUESTA INTERVISTA è LA PIù POTENTE ACCUSA CONTRO IL SISTEMA BANCAIO SPA MASSONICO: CHE STRITOLA TUTTI I POPOLI, ED INTIMIDISCE I POLITICI CON LA USURA! NEW YORK, 15 GEN - Sean Penn rompe il silenzio e parla a '60 minutes' della Cbs dicendo di avere un "terribile rimpianto" per il suo incontro con El Chapo Guzman. "Ho il rimpianto che le polemiche su questa vicenda abbiano oscurato quello che era il mio vero scopo - spiega - ossia quello di contribuire al dibattito sulle politiche per la lotta alla droga". "Vorrei essere chiaro, il mio articolo ha fallito", continua, riferendosi al pezzo uscito sulla rivista Rolling Stone. La sua intervista a El Chapo andrà in onda in formato integrale domenica sera
================
SOLTANTO QUESTI TITOLI INDICANO CHIARAMENTE, DOVE, da quale parte STA, LA PARTE MARCIA DELLA STORIA! 1. Angela Merkel l'ANTICRISTO, dice sì al prolungamento delle sanzioni UE contro la Russia, 2. DWN: il massonico sistema Merkel – forza motrice delle sanzioni alla Russia, 3. Merkel PRavy Sector bildenberg, mette in guardia dal pericolo di una guerra in Europa: 4. La Merkel si piega agli USA e dà il via libera all'aumento delle spese militari: http://it.sputniknews.com/politica/20160115/1896493/Germania-NATO-Russia-Geopolitica-Occidente.html#ixzz3xKY0sZMX 
===============
Bush Satana Kerry Farisei Obama GENDER Rothschild vampiro SALMAN ERDOGAN ] ma se, in questi 7 anni, in youtube non avete mai vinto contro lorenzoJHWH, il King in Israele MAI NEANCHE UNA VOLTA, ma, come, voi potere uscire cadaveri, impostando, uno scontro contro Unius REI? VOI NON AVETE UNA SOLA POSSIBILITà DI SOPRAVVIVERE A ME!
==================
13 Gennaio 2016 Deputati della Crimea, E DI TUTTO IL MONDO CIVILIZZATO CHIEDONO ALLA MERKEL HITLER: PRAVY SECTOR, chiedono di fermare le azioni da genocidio dell'Ucraina CIA NATO: CONTRO I RUSSOFONI, PERCHé CHIEDERLO AGLI ALTRI CHE NON COMANDANO UN CAZZO? NON SERVE A NIENTE! http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3xFdGjYqU

Hillary Clinton, MA, io credo nel pluralismo ideologico culturale identitario di ogni tipo, perché l'arcobaleno deve avere tutte le luminose vibrazioni, ed io non disprezzo le competenze di nessuno! IO NON HO DIFFICOLTà A COLLABORARE CON CHI è IN DISACCORDO CON ME! l'importante è avere uno slancio di universale altruismo, CHE è un concetto di giustizia universale! IO NON SONO IL TIPO CHE GIUDICA LE PERSONE, SUL PETTEGOLEZZO O SUL LORO PASSATO.. IO NON MI FIDO DI NESSUNO, PERCHé LE PERSONE IO LE VOGLIO CONOSCERE PERSONALMENTE!
stopped terrorism from Sharia law ] "ALLELUIA GLORIA A DIO PER SEMPRE" said BENNY HINN [ ideologia massonica Talmud Darwin: gli schiavi goym: animali evoluti dalla forma umana? ha stravolto i valori dell'etica laica, ma, anche la Morale è stata profanata, con la ideologia del gender, che ha stravolto i fondamenti spirituali e naturali della nostra società, che, tutte le volte che, hanno distrutto i valori trascendenti laici, di quello che Dio rappresenta, in modo ideale valoriale, la sacralità della vita? gli uomini hanno fatto le bestie, e di sangue, sono state sporcate le strade di tutte le Nazioni! E CHE DIRE DELLA NUOVA INVASIONE BARBARICA DI STUPRATORI NAZISTI ISLAMICI SHARIA: CONTRO GLI INFEDELI SCHIAVI DHIMMI? ONU UE OCI, TURCHIA, ARABIA SAUDITA, USA, SPA FED, REGIME BILDENBERG, MERKEL E NATO, SI STANNO RENDENDO RESPONSABILI DEL PIù DEVASTANTE BAGNO DI SANGUE DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!

ERDOGAN OBAMA SALMAN ] [ in effetti se tu non fossi un criminale? poi, non ne soffriresti!
che per distruggermi il canale di "Merkel Dhimmi?"? senza video? poi, mi hanno distrutto tutti i canali youtube di quell'account! ora in questo account "allChristianMartyrs@gmail.com"? io ho 4 canali youtube: tutti in buona salute, senza penalizzazione! ECCO PERCHé POI, TANTE PERSONE SI AMMALANO GRAVEMENTE IN TUTTO IL MONDO!
SI, soltanto una BURRASCA di TEATRINO, nel BICCHIERE DELLA MASSONERIA: niente che possa fermare la guerra mondiale nucleare! ] [ "Non ci facciamo intimidire. L'Italia merita rispetto". Così replica, il figlio_ Matteo Renzi al padre: Jean Claude Juncker, "Flessibilità dall'Ue solo dopo molte insistenze da parte dell'Italia", avrebbe sottolineato il premier. QUESTI POLITICI FINTI, MASSONI SPA FED: REALI NWO? STANNO GIOCANDO CON LA VITA DEL GENERE UMANO!
===================
ok se BELUSCONI SILVIO: lui è un vero ITaliano patriota? 1. deve condannare la massoneria, 2. deve rivendicare la sovranità monetaria di: scienziato Giacinto Auriti, solo così potremo attenderci un futuro senza angoscia, per il popolo italiano! ] DIVERSAMENTE FAREBBE MEGLIO A RITIRARSI DALLA POLITICA [ Milano:parte campagna Fi senza candidato
===================
A QUESTO PUNTO LA EUROPA SI DEVE SPACCARE IN DUE, ANCHE LA NATO DEVE ESSERE DISTRUTTA! NON POSSIAMO SEGUIRE USA E GERMANIA IN QUESTA LORO FOLLIA, CHE CI PORTERà AUTOMATICAMENTE ALLA GUERRA MONDIALE, E NON POSSIAMO ESSERE I COMPLICI DEI DELITTI DI TURCHIA E ARABIA SAUDITA, CHE SONO LORO CHE DIFFONDONO IL TERRORISMO MONDIALE! E LA GERMANIA SA MEGLIO DI TUTTI CHE STA FACILITANDO IL TERRORISMO ISLAMICO NEL MONDO, MA, PERSEGUE LA DISTRUZIONE DEI PIù FONDAMENTALI INALIENABILI VALORI DEMOCRATICI. Berlino pronta a perdonare tutto ad Erdogan purchè non ceda nulla alla Russia. 15.01.2016( La linea politica perseguita dal presidente della Turchia non consente di considerare Ankara un partner adeguato in Europa, tuttavia il governo tedesco preferisce ancora lasciare mano libera ad Erdogan, scrive “Deutsche Welle”. Il governo tedesco è perfettamente cosciente che le azioni del presidente turco Recep Tayyip Erdogan esulano di molto da quelle di uno Stato di diritto, ma nelle attuali circostanze la Germania non ha altra scelta che collaborare con lui, scrive "Deutsche Welle". I deputati dell'opposizione parlamentare tedesca hanno ripetutamente evidenziato la moltitudine di "peccati" di Erdogan, sottolineando che la guerra contro i curdi, l'arresto dei giornalisti dissidente e la fornitura di armi ai terroristi del Daesh (ISIS) sono ragioni sufficienti per rinunciare all'idea di una stretta collaborazione con Ankara, scrive la rivista. Queste affermazioni non scuotono i membri della coalizione di governo.
"Sì, Erdogan perseguita i curdi e si lava le mani sulla libertà di espressione, in questa aula nessuno lo mette in dubbio", — ha detto Karl-Heinz Brunner, rappresentante della SPD nell'ultima riunione del Bundestag. Ciononostante la Turchia, così come l'Arabia Saudita, sono considerate da Berlino come una sorta di "ancora di stabilità" nella regione mediorientale. La Germania insiste sul fatto che mantenere le partnership con questi Paesi sia l'unico modo per contrastare il terrorismo, prevenire l'escalation delle tensioni e risolvere il problema dei profughi, scrive "Deutsche Welle". Ma c'è un altro motivo per la cooperazione della Germania con quei Paesi le cui politiche violano i principali valori europei. Secondo l'esperto tedesco di politica estera e deputato della Cdu Roderich Kiesewetter, rafforzando i legami con la Turchia e l'Arabia Saudita, la Germania sta cercando di assicurarsi che la situazione in Medio Oriente, regione legata agli interessi dell'Europa, non venga controllata da Stati come la Russia e l'Iran: http://it.sputniknews.com/politica/20160115/1898184/Iran-Medioriente-Geopolitica-Germania-Europa-Turchia-ArabiaSaudita-UE.html#ixzz3xLEm24rS
La Germania SARà RASA AL SUOLO NUOVAMENTE, avrà esattamente quello che merità. In fondo i tedeschi storicamente non sono diversi dai turchi.... La Germania non appena ha finito di leccarsi le ferite vuole essere nuovamente bastonata , 1918 - 1945, la prossima nel 2016? LA GERMANIA IN EUROPA è SEMPRE STATA UNA MALEDIZIONE! IN USA hanno il culto legalizzato di satana ] [ e per sharia Allah Saudi ARABIA ERDOGAN? va bene così! UNA SOLA FAMIGLIA DI DEMONI!
========================
condivido assolutamente tutte le apprensioni di Giorgio Napolitano! MA LUI NON SA CHE; LA CIA NWO, FA 30.000 IN GERMANIA, 20,000 IN INGHILTERRA, E 10.000 IN FRANCIA; TUTTI SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, OGNI ANNO! TUTTA LA EUROPA DEL NORD PER NOI è DIVENTATA UNA MINACCIA PEGGIORE DELLA LEGA ARABA! 15.01.2016, NON POSSIAMO EVITARE DI MORIRE IN QUESTA GUERRA MONDIALE, MA, I NOSTRI FIGLI NON DEVONO MORIRE DALLA PARTE SBAGLIATA DELLA STORIA! In un'intervista per La Stampa, l’ex Presidente della Repubblica cita Mitterrand: “Il nazionalismo è la guerra!” Su Putin: “E’ un partner assolutamente necessario, sia per la lotta al terrorismo e al fondamentalismo islamico, sia per altre sfide e crisi globali”. http://it.sputniknews.com/italia/20160115/1895693/napolitano-nazionalismo-terrorismo-migranti.html#ixzz3xLWz4lSH

SAUDI ARABIA ha un VIRUS di nome SHARIA, la nazione che viene infettata da loro? conosce terrore e genocidio! ed ERDOGAN è soltanto un UNTORE MALEDETTO!

quando la CIA fa i sacrifici umani sull'altare di satana? parte di quel sangue umano, viene incenerito e inserito in tutti i riti ebraici! MA EBREI E RABBINI? NON LO SANNO DI ESSERE UNO STRUMENTO DI MALEDIZIONE DEL LORO POPOLO: SONO tutti VITTIME IGNARE! Quindi ogni rabbino si deve fabbricare da se, i prodotti dei loro sacramentali!
ho soltanto io lo SPIRITO SANTO? no! lo SPIRITO SANTO è stato effuso su tutte le persone del pianeta, quindi, i peccatori sono consolati INCORAGGIATI, e i ribelli sono rimproverati! SE, IO DICO QUALCOSA DI SBAGLIATO, POI, VOI NON NE POTRESTE AVERE UNA CONFERMA NEL VOSTRO CUORE!
è PROPrIO ERESIA, OGNI VIOLENZA IN NOME DI DIO? EIH, MA IO SONO IL REGNO DI DIO! IO BUTTERò FUORI DAL REGNO GLI ASSASSINI, E GLI ABUSIVI salafiti farisei che, sono entrati CASA DEL SIGNORE! .. e se è il Signore che ti ucciderà come una bestia? Poi, non ci sarà nessuno che ti potrà piangere, perché anche lui sarà morto insieme a te!
========================
al-Nusra, Daesh, ISIL, esercito libero siriano, al-Qaeda, fratelli musulmani, salafiti, turcomanni, ISIS: jihadisti, talebani, ceceni, ecc... in Siria li abbiamo visti passare tutti da una abominazione saudita, ad una abominazione turca, e se pagavano di più gli sgozzatorio stupratori cannibali genocidio a tutti? sono passati alla abominazione del Qatar... e quel demonio della MERKEL non sarà mai maledetto in eterno abbastanza!
per colpa dei SAUDITI? è difficile dire oggi, cosa sia rimasto in Allah di Dio Onnipotente! ] [ e se è vero che gli iraniani non adorano l'abominevole vagina, DI ARGENTO, che contiene l'idolo meteorite lunare? ALLORA, LO DISTRUGGESSERO SUBITO!
Yitzhak Kaduri] non è che, io sono passato in youtube facendo del male a tutti i satanisti, di molti di loro, a prescindere dalla gravità dei loro delitti? io ne ho avuto compassione, ecco perché, loro hanno pensato che era meglio seguire me che non seguire, quel maligno di Satana! COSì è STATA PORTATA CONFUSIONE E FRAGILITà NEL REGNO DEL NEMICO! certamente, almeno la metà dell'Inferno, sono venuti dalla mia parte, e io non li lascerò disintegrare nel giorno del giudizio universale! OVVIAMENTE IO POSSO SCHIACCIARLI TUTTI PERCHé NON HO BISOGNO DI LORO, MA, ODIO E CATTIVERIA? NON SONO NELLA MIA NATURA!
Yitzhak Kaduri ] vedi? io non ho mai fatto le battute circa i gay, per ridere, perché per me la sofferenza delle persone è sacra! e poi, io non sono un dogma religioso, che qualcuno deve credere a quello che io dico confidenzialmente, perché credere è per la religione, MENTRE IO SONO UN POLITICO RAZIONALE, che, tutte le cose che io dico confidenzialmente, è soltanto una mia testimonianza di fede, sulla pagina di youtube, perché, come agnostico politico universale? io mai potrei dire queste cose strettamente personali a qualsiasi pubblico!

aiaiaihhhh, e come mai i politici italiani non hanno i sentimenti satanici della MERKEL, per odiare i russi, e per sapere quello che piace a Rothschild il Gufo? SAUDITI E TURCHI SONO NELLA GRAZIA SATANICA, e voi non avete più una buon pagella! MA ORA ANCHE VOI SARETE PERSEGUITATI!? lol.. dico, se io lo consentirò! 14.01.2016. Russia e Italia, dialogo per sconfiggere insieme il Daesh, Sconfiggere il Daesh è possibile solo insieme. Ma a chi e come? Solo con le bombe, oppure con armi politiche? Il centro stampa di MIA Rossiya Segondya ha ospitato la tavola rotonda "Le Strategie di Lotta all'Isis. Uno sguardo dagli esperti di Russia e Italia": http://it.sputniknews.com/#ixzz3xLzyrnpl

tutti questi figli del demonio a livello mondiale, da quando io sono in youtube? sono come tanti orfani che hanno perso la mamma! Ashley, da Diaw macumba contro polizia, Rito pagato 20 euro per allontanare da sé gli investigatori, http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2016/01/15/ashley-da-diaw-macumba-contro-polizia_262a14a7-4218-402f-aa9c-a35733108e69.html
HOTHING https://www.youtube.com/channel/UC1XJhKtfUisyYe8FSOyXIOA  stop spamming bullshit [ FED HITLER ISIS sharia NWO satana said ] [ +HOTHING where spamming, my comment are unique, original, all invented by me... but you who you has invented? Salman?
 +HOTHING the price of oil is now at $ 40, but you can always buy it unless from saudi arabia
=======================
187AUDIOHOSTEM 27/09/13 [FREE AND SOVEREIGN] PIECE OF SHIT, WHITE TRASH! Son Of BITCH! MOVE TO YOUR Atheist ASS TO THE MIDDLE EAST! MURDERER! LIAR! THIEF!@ LEAVE OUR LANDS! I AM DEAD SERIOUS! GET THE FUCK OFF MY ANCESTRAL LANDS MOTHERFUCKER! 187AUDIOHOSTEM 27/09/13 [libera e sovrana] PEZZO DI MERDA White Trash! Son Of CAGNA! Spostare nella CULO Ateo AL MEDIO ORIENTE! ASSASSINO! BUGIARDO! LADRO! @ LASCIARE nostre terre! SONO MORTO SERIO! Prendi il cazzo fuori il mio ANCESTRALE TERRE figlio di puttana! 187AUDIOHOSTEM 1 ora fa [The Greatest] DIE hOMOSEXUAL UM GUZzler Uncle Sam = Whore
====================
 187AUDIOHOSTEM ( rispettate questo sacerdote di satana, che ha pagato un presso altissimo per poter dire queste cose ) In Jesus Name: We Will Kill Them All. LETS BLEED TOGETHER! Dear Mr. President Of The United States Of America: DO NOT NEGOTIATE WITH TRAITORS! Dear Brothers And Sisters: Uncle Sam SOLD Y, LET THE GOVERNMENT SHUT DOWN!
================
e perché i satanisti mi vogliono insieme con loro? ] [ 187AUDIOHOSTEM In Jesus Name: Hasta La Victoria, Dear Brothers And Sisters: [FIND AND SECURE MR. PAULSON] [Reprehensible = Mr. Henry Paulson] Dear Atheist_Whore: [5 Years After The Financial Debauchery? You Are A Piece Of Shit] Dear [Al-Qaeda]: [A Time To Prey For Your Filthy Soul] [Coup d'état] [Join Us] EYE-TALIANS? Who killed Jesus Christ? You Kill My Jesus Christ? Atheist WHORE! ] scusatemi, ma, non è facile per me, capire quello che dicono i satanisti [ nel Nome di Gesù: Hasta La Victoria, Cari fratelli e sorelle: [Trova e blocca MR. PAULSON] [riprovevole = Mr. Henry Paulson] Caro Atheist_Whore:? [5 anni dopo la Debauchery Financial Tu sei un pezzo di merda] Caro [Al-Qaeda]: [A Time To Prey per la vostra anima Filthy] [Coup di Stato] [Join Us] EYE-TALIANS? Chi ha ucciso Gesù Cristo? You Kill My Gesù Cristo? PUTTANA ateo! ]
COME UN POLITICO BANCHIERE? COME A DIRE DIAMO AL LUPO LA RESPONSABILITà DI CUSTODIRE LE PECORE! MASSONI ASSASSINI: DOVETE FARE TUTTI UNA MORTE DRAMMATICA E MALEDETTA!  Henry Merritt Paulson è un politico e banchiere statunitense. È stato 74° Segretario al Tesoro degli Stati Uniti sotto la presidenza di George W. Bush. Precedentemente era stato amministratore delegato di Goldman Sachs Group.
Henry Paulson, Ex Segretario al Tesoro, BUSH KERRY, NON MI IMPORTA QUANDO VUOI POSSIATE ESSERE DI SATANA, MA LA VITA DI QUESTO SATANISTA APPARTIENE A ME, ED IO LA RIVENDICHERò SEMPRE ] [ 187AUDIOHOSTEM [MURDERER] YOU ARE A THIEF! [Treaty of Guadalupe Hidalgo] GRINGO GO HOME. ALERT: ATTACK EL GRINGOS! El Gringo Es Gran Puto. [ASSASSINO] SEI UN LADRO! [trattato di Guadalupe Hidalgo] GRINGO GO HOME. ALERT: ATTACCARE el gringos! El Gringo Es Gran Puto
DATAGATE AGENDA ] TheVArious7 ohai 187AUDIOHOSTEM Dear [NSA]: [ hear No evil ]
 187AUDIOHOSTEM [Stop Spying On Me] E QUESTO è VERO: "ANCHE GLI SPIONI DEVONO ESSERE CONTROLLATI A LORO VOLTA, da 666 NSA! " Era datagate, tecnologia aliena, connessioni neuronali artificiali, A.I, alieni, biologia sintetica, intelligenza artificiale! ] allChristianMartyrs
DATAGATE 666 187AUDIOHOSTEM - who, spying you? tu non sei uno spettacolo edificante! you're not an edifying spectacle! [ 187AUDIOHOSTEM I AM: [Very Righteous] I AM: [Spying On You....You Dirty Rotten Soul]
ovviamente quando lui duce: [ 187AUDIOHOSTEM I AM: [Very Righteous] lui specifica che la sua giustizia, è quella della Bibbia di satana! Cioè che lui è professione nel fare il suo lavoro di boia del NWO
187AUDIOHOSTEM [God Watches Over Me] [Dio veglia su di me] cioè la NSA, satanica, il Gufo del suo dio DATAGATE! SI è VERO MA, IL SUO DIO NON HA SAPUTO PROTEGGERLO DA ME! INFATTI LUI è STATO LICENZIATO COME DIRETTORE DI YOUTUBE.
POICHé noi siamo buoni? poi, noi pensiamo, AUTOMATIcAMENTE, che anche tutti sono buoni come noi! No. farisei salafiti massoni e satanisti? SONO PROPRIO DEGLI ASSASSINI!
Milizie dei Fratelli Musulmani, MANDATI DALL'EGITTO? ERANO addestrati per distruggere le chiese in Siria, e per sterminare i cristiani, per la felicità di OBAMA e Erdogan che davano le armi!
“I terroristi islamici hanno rapito 200 donne cristiane: saranno stuprate fino alla morte”. La tragica denuncia di un sacerdote siriano. 25/08/2013 di Padre Nader Jbeil. L'orrore dei genitori islamici che istigano i propri figli al terrorismo suicida
http://www.ioamolitalia.it/salviamo-i-cristiani/%e2%80%9ci-terroristi-islamici-hanno-rapito-200-donne-cristiane-saranno-stuprate-fino-alla-morte%e2%80%9d-la-tragica-denuncia-di-un-sacerdote-siriano.html
ecco cosa ha fatto la CIA in Siria e nel MONDO ] Al Qaida, ARABIA SAUDITA, TURCHIA, quatar, MERCENARI JIHADISTI, Pakistan, internazionale islamica, E DI FARE L'ASSASSINO SERIALE COME UN MAOMETTO SAUDITA? QUESTO è SEMPRE PIACIUTO A MAOMETTO!
 in questo momento 25/08/13 Synnek1 veniva licenziato come diretore di youtube, la pagina di https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion veniva chiusa ed io ero costretto a scrivere su user/theyearinreview/discussion ecco perché, poi lui ritornerà come 187AudioHostem
satanists 666 IMF PHARISEE have the control NATO ] [ GOD SAVE US ] [ SATANISM INSTITUTIONAL INTERNATIONAL ]: è la struttura portante delle nostre relazioni internazionali all'interno della NATO, MENTRE QUESTI SONO GLI STRUMENTI ] [ Reverse engineering, ALIEN, AI, Artificial Intelligence, micro-chip
Satanist, cult CANNIBALS Baal, Marduk, god owl: SPA JA BULL ON, Bohemian Grove, 322, Lucifer, IMF, 666, NWO? IS consciously AND deliberately

evacuate Twin Towers WTC Belongs to the brother of George Bush? COSA SIGNIFICA? è stato FRANCESCO COSSIGA CHE HA DETTO: "TUTTI LO SANNO SONO STATI MOSSAD E CIA: A FARE QUESTO AUTOATTACCO, PER ANDARE A FARE LA GUERRA IN IRAQ E AFGANISTAN" --- allora, come odiano noi, tutte quelle popolazioni per essere stati stuprati e saccheggiati dall'esercito? IRAQ di SADDAM aveva la SOVRANITà MONETARIA, ed anche loro oggi come gli schiavi comprano il denaro da Rothschild ad interesse!
mi dispiace che vi brucia l'inferno verme VOSTRO! IN TUTTE LE RELIGIONI DEL MONDO? IL NOME DI DIO è "LA VERITà!"
l'imperialismo della sharia, PUò ESSERE SOLTANTO UN IMPERIALISMO SAUDITA! non potrebbe mai esistere un futuro per gli sciiti di tutto il mondo! PERò LORO SI POSSONO ALLEARE CON ISRAELE E CON ME!
IRAN ] i Palestinesi sono un popolo? ma, anche tutta la Ummah è un solo popolo! QUINDI VOI STRUMENTALIZZATE LA QUESTIONE PALESTINESE, PER FARE UNO SPORCO GIOCO DI IMPERIALISMO SHARIA, CHE, VI UCCIDERà: con uno sterminio totale! e dove è allora, la vostra intelligenza? [ QUELLO CHE VOLETE OTTENERE PER UN NON POPOLO: I PALESTINESI? POI, VOI LO NEGATE AD EBREI E A VOI STESSI, DATO CHE PER I SALAFATI, GLI SCIITI APOSTATI, NON HANNO UN FUTURO NELLA LEGA ARABA!
IRAN ] soltanto ISRAELE può salvare dall'annientamento totale tutti gli sciiti del mondo! [ E POICHé, ENTRAMBI ODIAMO ISRAELE il massone fariseo ladro? POI, IO TI PROMETTO DI UCCIDERLO E DI FARE, IL REGNO DI 12 Tribù di ISRAELE PALESTINA, insieme ai palestinesi! IO NON HO BISOGNO DI DEMOLIRE LA CUPOLA DELLA ROCCIA: necessariamente!
IRAN ] io sono un ministero politico: universale metafisico [ certo, LA MIA è una mia esperienza di fede: ma, chi può dire, che una esperienza di fede: 1. dell'amore, e 2. della giustizia: sono vane? i salafiti farisei satanisti? loro lo hanno detto, non noi! perché noi crediamo in Dio veramente! ] QUINDI TUTTO QUELLO CHE SARà CONCORDATO, tra di noi, IN COMUNIONE, INSIEME A ME? QUALSIASI COSA sembrerà onesta per noi? SARà RATIFICATA ANCHE DAL REGNO DI DIO, PERCHé SU ME: Governatore UNIUS REI: C'è IL SIGILLO DELLA REGALITà DEL REGNO DI DIO! e tutto questo è giuridicamente corretto!
OBAMA è tutto un insulto alla dignità della coscienza umana, LUI VUOLE CELEBRARE UNA GIORNATA IN MEMORIA DELLA LIBERTà DI RELIGIONE, che tutti i suoi salafiti terroristi assassini seriali, possono negare impunemente grazie a lui!
IRAN ISRAEL ] [ e mentre stavo scrivendo (OBAMA è tutto un insulto alla dignità della coscienza umana) la CIA mi ha fatto alzare (perché sono a letto raffreddato) per rispondere inutilmente a: 0286891021
IRAN ] lo scopo di tutti gli ebrei del mondo? è ottenere un loro RE come un dono di Dio: per riunificare il Regno di Israel! Se tu mi offri a loro come Re per Israele Palestina? tu conquisterai tutta la Palestina con l'amore, senza lanciare più neanche un sasso!
=================
non potrebbe mai esistere una legittimità giuridica, di un qualche tribunale islamico, dove, nei fatti, si entra urlando: Allah akbar! QUESTA è LA TRUFFA DELLA GIUSTIZIA E DELLA POLITICA, ECCO PERCHé: GOVERNO POLITICA E MAGISTRATURA DEVONO ESSERE NECESSARIAMENTE LAICHE! E SE NON VORRETE ASCOLTARE ME? PRESTO ASCOLTERETE LE BOMBE!  TUNISI, 16 GEN - La terza udienza del processo contro gli imputati per l'assassinio del deputato della sinistra, Chokri Belaid, il primo omicidio politico della Tunisia post rivoluzione, si è svolta ieri senza la presenza dei 18 imputati che si sono rifiutati ancora una volta di comparire davanti ai giudici negando l'autorità del tribunale di primo grado di Tunisi, annunciando di voler essere giudicati da un tribunale islamico. Gli avvocati della famiglia Belaid hanno chiesto invece l'incriminazione del ministero dell'Interno dell'epoca, Ali Larayedh, e di alcuni alti funzionari. L'udienza è stata rinviata. Belaid fu ucciso il 6 febbraio 2013 sotto casa sua a Tunisi da un commando terroristico.
demons now, are also Gmos aliens in flying saucers ] anche un ufficio del MOSSAD: è implicato nel progetto demoni alieni: dischi volanti, con francia e Inghilterra, e quelli che sono in questo progetto? non rispondono agli ordini dei loro governi, ma a una struttura segreta: e indipendente della NATO!
infatti, Bush il Vecchio satanista, quando, lui era il direttore della CIA, [ 390280888125 MY ISRAEL LA CIA MI STA MINACCIANDO! ] lui negò, le informazioni segrete circa gli alieni al suo Presidente degli Stati Uniti di AMERICA, di allora!
dear CIA, come sta Satana? ieri sera nel mio telefono? si sentiva troppo forte l'eco di ritorno della mia voce! perché, tu non passi tu ad UK Gezabele Second, le restrazioni delle mie telefonate, invece di rompermi il cazzo, tutte e due insieme?
CIA FED UK Gezabele second ] poi, se qualcuno dei miei ministri angeli, si incazza e vi rompe il culo a tutti? poi, non dite che Unius REI è un cattivo ragazzo!
fuckyoutvbe666 CIA NSA SAID ME: "I have threatened the life of Obama, to save your life" /// ANSWER /// [MANE THECEL PHARES] Unius REI lorenzoAllah lorenzoJHWH @fuckyoutvbe666 -- why, you ihatenewlayout, hate also me? satan your is bad!
   allxRonPaul SAID"I am King Israel, in kingdom of PALESTINE, mediatore Unius REI, on all the world, for universal brotherhood ] BUT [ CIA NSA 666 FuckerUnderstandMe IE, ihatenewlayout,  ANSWER "FUCK YOU"
without the principle of reciprocity, the West condemns itself to suicide! SHARIA WILL KILL HIM!  .. senza il principio della reciprocità, l'Occidente si condanna, da solo al suicidio..

Erdogan, docenti vili, giudici agiscano! ] [ GIUDICI VILI ARRESTATE ERDOGAN! I DOCENTI HANNO UNA PROPOSTA DI PACE E ERDOGAN HA DETTO: "NO!" TRA ERDOGAN E MERKEL? C'è DEL TENERO HITLER IN COMUNE!
La globalizzazione sarebbe un alleato? Sì, dell’Italia che muore! 4.000 suicidi per crisi E DISPERAZIONE SOLTANTO nel 2015 pic.twitter.com/H7Pxgyr35t   6 Gen 2016

I COMUNISTI E I LORO USURAI BANCHE CENTRALI SPA, SISTEMA MASSONICO, PRIVILEGI DI CASTA: HANNO MESSO L'ITALIA SULL'ABISSO DELLA DISPERAZIONE: ECONOMICA MONETARIA IDENTITARIA ETICA E MORALE: LA NOSTRA SOCIETà COME PREVISTO E VOLUTO: dal sistema massonico: giudiziario tecnocratico usurocratico Bildenberg, VA ALLA DISGRegaZIONE SOCIALE e ANARCHIA!! LE STRUTTURE DELLO STATO SONO STATE DEPAUPERATE E SVENDUTE! E TUTTO QUESTO? è ALTO TRADIMENTO! Quanto all'Italia, è necessario prendere atto della cruda ma ineludibile realtà. Per dirla con le parole di Bassi, "non ci sono soluzioni, e solo ammetterlo porterà a una soluzione": http://it.sputniknews.com/mondo/20160116/1897812/chi-salvera-l-italia.html#ixzz3xP6XcC9E

Rochefeller sovereign Lord universal satanic world of Babel Tower ] [ PD COMUNISTI, VOI AVETE LOTTIZZATO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, AL PUNTO TALE CHE, chi non è della vostra corrente politica? non può fare carriera! anzi, IO COME DOCENTE DI RELIGIONE, io NON POSSO PIù ILLUSTRARE LA DOTTRINA CATTOLICA AI miei RAGAZZI ALUNNI SENZA PASSARE I GUAI! E QUELLO CHE IO DICO, IO HO I DOCUMENTI GIURIDICI PER poterlo DIMOSTRARe! IO HO CAMBIATO DUE SCUOLE IN DUE ANNI perché, io sono stato cacciato, a mia insaputa sono stato trasferito, soltanto perché, io ho fatto la richiesta del crocifisso nelle aule scolastiche! perché ho espresso con lucidità la posizione della Chiesa circa la Omosesualità e circa la teoria della evoluzione!
e la Chiesa non ha potuto proteggermi, anzi, IO PARTO DA UNA POSIZIONE DI chi HA TORTO E BASTA: anche dal suo punto di vista! Come se un qualsiasi Preside di Anticristo sia il nuovo dio ex macchina della nuova: ortodossia fede cattolica! ed è questa la pubblica ammistazione di gay e comunisti, anticlericali malati di testa, che voi avete in Italia!
io sono stato perseguitato dal 30% dei Presidi, amato da un altro 30%, e un atteggiamenteo corretto e formale con un 40% di loro, ma, la Chiesa Cattolica ha conservato contro di me soltanto un cumunlo di calunnie che non potrebbero mai essere dimostrate o che non si potrebbero mai ritrovare argomenti rilevanti! MA IO NON HO MAI FATTO DELLA SCUOLA UN CAMPO DI LOTTA IDEOLOGICA, ma non posso dire altrettanto di quello che i Testimoni di Geova e i comunisti: ideologia PD, mi hanno fatto! La mia Curia non ha alzato un dito, in mia tutela! tanto premesso, si deve dedurre, che se io avessi fatto qualcosa di realmente sbagliato? IO SAREI GIà STATO LICENZIATO!
===================
MY HOLY JHWH, MY ISRAEL ] questo è evidente, qualcuno ha dei problemi con la logica! [ MA, IN GENERE PER TUTTI I DOCENTI ITALIANI, IL LORO LAVORO VOCAZIONE PROFESSIONE è DIVENTATA UNA ATTIVITà A grande RISCHIO, MOLTO PERICOLOSA E RISCHIOSA(i Presidi ci impediscono di dare anche sospensioni per casi gravi, quindi, si diffonde il bullismo e decade il livello educativo e didattico: nelle scuole tecniche e professionali? siamo quasi al manicomio! ), MA, per NOI DOCENTI DI RELIGIONE, la situazione è ancora più complicata, dobbiamo tenere alunni in classe che non si avvalgono, e poi, che pertanto si ritengono liberi di essere maleducati contro di noi, poi, CON QUESTA IDEOLOGIA DEL GENDER? SIAMO STATI COMPLETAMENTE IMBAVAGLIATI!
credete che la colpa è dei Presidi o Dirigenti Scolastici del PD al 80%? NIENTE AFFATTO !!! la colpa è del Ministero della Pubblica Istruzione e delle sue criminali impostazioni educative!

credete che un Dirigente Scolastico, fresco di nomina, e circondato da collaboratori, tutti anticristi atei anticlericali ideologia gender, poi, sia interessata a tutelare la verità, circa un Docente di Religione: per mettersi contro i suoi collaboratori? NIENTE AFFATTO! non sono mai stato chiamato da costei per chiarimenti, ma, ha preso il verbale del Consiglio di classe (pieno di calunnie) e lo ha spedito in Curia! COSA PENSERà LA CURIA QUANDO SI VEDRà ARRIVARE QUESTA DOCUMENTAZIONE? CHE QUEL DOCENTE è DA TRASFERIRE CON UNA SCUSA QUALSIASI OVVIAMENTE! Mi dite adesso che libertà di insegnamento hanno tutti i Docenti di Religione sul territorio nazionale?

è chiaro i Bildenberg sodomiti culto, in Vaticano, loro volevano abolire l'insegnamento della Religione nelle Scuole, ed hanno trovato un sistema maligno e ipocrita, per risolvere il loro problema, a modo loro! Perché togliere dignità ad una Disciplina significa ucciderla ugualmente! Quando nessuno di noi, fa il catechismo nelle aule scolastiche che per tanti motivi anche giuridici non si può fare! MA, NON HA SENSO UNA RELIGIONE INSEGNATA IN MODO FACOLTATIVO, CON I TAR CHE DICONO CHE, ANCHE IN CORSO DI ANNO SCOLASTICO PER MOTIVI DI COSCIENZA è POSSIBILE ESENTARSI DALL'ORA FACOLTATIVA DI RELIGIONE!
DI FATTO se un Docente di religione oggi, nella Scuola Italiana non vive protetto dalla benevolenza del suo Dirigente Scolastico? la sua situazione giuridica, è così precaria, ambigua pericolosa ricattabile, che non può far altro che trasferirsi o essere trasferito!
voi mi direte: non abbiamo statistiche di trasferimenti FUNZIONALI di docenti di religione, il problema non esiste! lol. CERTO, NON ESISTE NEANCHE UN PROBLEMA di INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE! è chiaro che facciamo del nostro meglio per aiutare questi ragazzi, integrarli, sviluppare il pluralismo, evidenziare il positivo di ogni situazione, incoraggiarli esortarli, proteggere la struttura educativa, collaborare, ecc.. MA NESSUNO DI NOI SI SOGNA DI FARE IL DOCENTE DI RELIGIONE ENTRANDO IN CLASSE! Dove nei professionali e tecnici anche un docente di materia professionale ha difficoltà a svolgere il suo lavoro per un ora intera, in realtà, lo studio a casa di questi alunni? NON POTREBBE MAI ESSERE CONGRUO!

OK! in questo contesto, tanto premesso, mi potrai comprendere.. SE TU PRETENDI DI FARE IL DOCENTE DI RELIGIONE, PER INSEGNARE 60 MINUTI, ENTRANDO IN UNA CLASSE, E DI PARLARE LIBERAMENTE DI QUELLO, CHE DICE IL TUO PROGRAMMA O LA DOTTRINA CATTOLICA: e di affrontarla in modo sistematico? TU FARAI UNA FINE DRAMMATICA, ok! il tuo dottore te lo sconsiglierà! Quindi la nostra strategia migliore è riuscire a coinvolgere l'interesse degli alunni: partendo da un loro modo di impostare la lezione o la discussione: in modo che siano loro a discutere del problema, se ne hanno voglia!
SE alunni o docenti, ti prendono in antipatia? diventi tu la vittima del loro bullismo crudele! ALTRO CHE DIDATTICA EDUCATIVA!
ATTUALMENTE, mi vogliono tutti bene, ma da due anni, mi è impossibile essere guardato con benevolenza, da una delle due collaboratrici del MIO Dirigente Scolastico, che guarda caso il suo figlio lo ha esentato dalla Religione CATTOLICA, Insegnamento facoltativo! QUINDI è LEI CHE HA un PROBLEMA IDEOLOGICO, E NON IO! un carissimo docente diciamo agnostico, sicuramente anticristiano, non lo ho mai affrontato sul piano ideologico a livello personale, perché io HO rispetto della coscienza delle persone e non mi va di sconvolgerla! E QUINDI IO SPERO CHE NEGLI ANNI, LUI SI SENTA MOTIVATO AD AFFRONTARE QUEL QUALCOSA DI OCCULTO ideologico, che lo porta a deridere il cristianesimo, ma CHE FINORA NON HA TROVATO IL CORAGGIO DI DIRMI!

per colpa dei sauditi e dei turchi: isLamici tutti, bisogna armare tutti gli occidentali, e tutti gli studenti cristiani, del posto, e tutti coloro, che desiderano entrare nella LEGA ARABA, affinché possano difendersi da soli, più efficacemente dalla malvagità della sharia! GLI ISLAMICI DELLA LEGA ARABA HANNO TRASFORMATO IL PIANETA IN UN FARWEST ] Burkina Faso: vittime di 18 nazionalità
====================
LA NATO USA UE? è UN BOIA! 16.01.2016) Una ventina di docenti universitari turchi sono stati arrestati dalle autorità turche dopo aver firmato un appello per la pace con i curdi. Erdogan contro gli accademici turchi. "Non faremo parte di questo crimine" si legge nel frontespizio del documento alla base degli arresti, in cui accademici e studiosi turchi chiedono uno stop "ai massacri deliberati e alla deportazione di curdi e altre persone dalla regione": http://it.sputniknews.com/caricature/20160115/1896363/turchia-erdogan-accademici-turchi-arresti.html#ixzz3xPjgSO4G
MI DISPIACE, MA LA VISIONE IDEOLOGICA DEGLI USA: IL GUFO NWO SPA FED : "io voglio tutto io", LI PORTA A DEFORMARE LA REALTà DEI FATTI, E A INFLUENZARE NEGATIVAMENTE I SODOMITICI EUROPEI, CHE HANNO RINUNCIATO AD UN LORO MODO DI GIUDICARE LA REALTà DIVENTANDO DEI MASOCHISTI AUTOLESIONISTI ] [ Zakharova: al Dipartimento di stato degli USA vedono solo quello che si inventano. 16.01.2016. Il portavoce del Ministero degli affari esteri, commentando le dichiarazioni degli Stati Uniti sulla mancanza di informazioni sul supporto umanitario russo in Siria, ha dichiarato che al prossimo briefing descriverà dettagliatamente l'aiuto che Mosca presta al popolo siriano da diversi anni. "È normale che al Dipartimento di stato USA non vedono l'aiuto umanitario russo che da quattro anni viene fornito alla Siria, loro vedono solo quello chi si inventano". Lo ha scritto Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook, commentando il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby che "non ha visto la prova" dell'assistenza russa in Siria. Zakharova ha ricordato che il Ministero degli esteri USA non ha visto anche i convogli umanitari in Ucraina: "Sui convogli umanitari hanno visto carri armati nascosti, ma dei generatori elettrici non si sono accorti." "Invece noi non saremo contrari se gli Stati Uniti e compagnia si concentreranno sullo sviluppo delle tecniche per i bombardamenti aerei, al momento dei quali la smetteranno si compenseranno di avere come obiettivi i matrimoni e le strutture di "Medici Senza Frontiere," ha scritto Maria Zakharova. http://it.sputniknews.com/mondo/20160116/1900789/zakharova-usa-commento.html#ixzz3xPmU8JKp

New York Times: Germania sull'orlo del caos per la “follia nobile” di Angela Merkel- 11.01.2016 E SE è LA AGENDA DEL TALMUD SISTEMA MASSONICO CHE, DA 2000 ANNI HA GIURATO DI STERMINARE ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, DEVASTARE ED ISLAMIZZARE LA EUROPA? E SE LA MERKEL AVESSE QUALCOSA DI NOBILE? NON SI SAREBBE SPINTA FINO A FARE IL POGROM DEI RUSSOFONI, E A FARE IL COMPLICE DEI DELITTI SAUDITI E TURCHI, TUTTI DELITTI DI TERRORISMO INTERNAZIONALE, CHE STA GETTANDO SULLE SPALLE DEI TEDESCHI, E SULLE SPALLE DEL GENERE UMANO INSIEME AD OBAMA! NO LA MERKEL è SOLTANTO IL BESTIONE DELL'ANTICRISTO! http://it.sputniknews.com/politica/20160111/1869456/UE-Immigrazione-Profughi-Integrazione-Eurabia.html#ixzz3xPo9S0L6

ANCHE SE IL NOME DI UN ORTAGGIO "SCAROLA" NON è IL PIù IDONEO PER RAPPRESENTARE UN ESERCITO DELLA NATO, MA CERTAMENTE è MIGLIORE DI UNO TIPO CHE SI CHIAMA "STOLTO" Stoltenberg, SE POI è UN MASSONE? POI, è PROPRIO lui, UN TRADITORE PERFETTO!  16.01.2016, OK! IO SONO DISPONIBILE A GUIDARE LA NATO! Nato, presidente Polonia lunedì visita quartier generale e incontra Stoltenberg. OK! MA, IO NON CREDO CHE IN ARABIA SAUDITA SARANNO FELICI! http://it.sputniknews.com/politica/20160116/1901808/nato-polonia-duda-stoltenberg.html#ixzz3xPrDO6CA





@ Système maçonnique, les banques centrales privées: SPA: Les sociétés du FMI, Emma Bonino Bildenberg, la synagogue de Satan, pour détruire Israël --- pourquoi, cette nouvelle: Christian-phobie, judéo-phobie, l'amour de la charia, pour faire dhimmi (martyrs chrétiens), la haine de la civilisation biblique: la civilisation judéo-chrétienne? Vous avez déraciné les symboles chrétiens, et nous faisons la terre brûlée, du point de vue culturel: du christianisme .. En fait, mon principal: a mal compris et m'a calomnié, délibérément, contre un Curie, qui n'a aucune chance de contester la vérité, contre: la laïcité des institutions, anticlérical et maçonnique. Vous faites sentiment: tous les chrétiens, l'étranger, le paria, l'UE n'est pas vrai, c'est pourquoi, cette Europe: le satanisme est idéologique: le pouvoir occulte: du seigneuriage bancaire. C'est pourquoi, dans l'Ouest, dont, vous avez renié ses racines? vous ne pouvez jamais trouver la paix!

@ Masonic system, private central banks: SPA: Corporations IMF, Emma Bonino Bildenberg, the synagogue of Satan, for destroy Israel --- why, this new: Christian-phobia, Jewish-phobia, love for the sharia, for do dhimmi (Christian martyrs), the hatred of the biblical civilization: Jewish-Christian civilization? You have uprooted the Christian symbols, and are making scorched earth, from the cultural point of view: of Christianity .. In fact, my principal: has misunderstood and slandered me, deliberately, against a Curia, which has no chance to contest its truth, against: the Institution secular, anticlerical and Masonic. You are doing feeling: all Christians, the stranger, the outcast, the EU is not true, that's why, this Europe: is Satanism ideological: occult power: of banking seigniorage. That's why, in the West, of which, you have disowned its roots? you can never find peace!

@sistema massonico, delle banche centrali private: SPA: Corporations FMI, Emma Bonino Bildenberg, la sinagoga di Satana, nuova Torre di Babilonia --- perché questo nuovo: cristiano-fobia, ebraico-fobia, l'amore per la sharia, per fare dhimmi (martiri cristiani), l'odio per la civiltà biblica: che è: la civiltà ebraico-cristiana? Lei ha sradicato i simboli cristiani, e stanno facendo terra bruciata, dal punto di vista culturale: del cristianesimo.. Infatti, il mio preside: ha frainteso e calunniato me, deliberatamente, contro una Curia, che, non ha alcuna possibilità di contestare la sua verità, contro: l'Istituzione secolarizzata, anticlericale e massonica. State facendo sentire: tutti i cristiani, lo straniero, il reietto, il vero non UE, ecco perché, questa Europa è il satanismo ideologico: del potere occulto: il signoraggio bancario. ecco perché, In tutto l'Occidente, di cui, voi avete rinnegato le sue radici? non si potrà mai più trovare la pace!

@ إيما بونينو Bildenberg، التلمود جدول أعمال تدمير إسرائيل، ونظام ماسوني، من: البنوك المركزية خاصة: سبا: الشركات صندوق النقد الدولي، مجمع الشيطان، جديدة بابل برج --- لأن هذا الجديد: المسيحية، ebraicofobia، والحب لأحكام الشريعة، وله الذمي (الشهداء المسيحيين)، والكراهية للحضارة الكتاب المقدس: الذي هو الحضارة اليهودية المسيحية؟ لقد اقتلع الرموز المسيحية، ويقومون الأرض المحروقة، من الناحية الثقافية والحضارية: المسيحية

.. في الواقع، مدير المدرسة لي: يساء فهمها وقذف لي، deliberatedly ضد الكوريا التي ليس لديها فرصة للطعن في صحته، ضد: المؤسسة العلمانية والماسونية. كنت صنع لي يشعر بها: جميع المسيحيين، والغريبة، ومنبوذا، وصحيح غير الاتحاد الأوروبي: أوروبا، لهذا السبب، وهذا لك أوروبا: هو الشيطانية غامض السلطة الأيديولوجية، وجميع أنحاء الغرب، والتي، كنت قد تبرأت جذوره؟ لن تجد السلام!
摧毀以色列的猶太法典議程博尼諾Bildenberg,共濟會的系統,央行私人水療中心:企業IMF,撒旦的猶太教堂,新巴比倫塔---因為這個新:基督教,伊斯蘭教,ebraicofobia,愛和他的dhimmi(烈士的基督徒),仇恨的聖經的文明:這是猶太 - 基督教文明嗎?你連根拔起基督教的符號,和正在做的焦土,從文化的角度來看:基督教..事實上,我的校長:誤解和污衊我,deliberatedly對教廷有沒有機會挑戰它的真理,反對世俗化和共濟會的機構。您都使我感到:所有的基督徒,外星人,棄兒,在真正的非 - 歐盟:歐洲,那是為什麼,這個歐洲你:是撒旦主義思想隱匿電源,和整個西部,其中,你六親不認的根源嗎?將永遠無法找到和平!

의 @ 엠마 보니 노 Bildenberg, 이스라엘 파괴를위한 탈무드 AGENDA, 프리메이슨 시스템 : 중앙 은행 개인 : 온천장 : 기업 IMF, 사탄, 새로운 바빌론 타워 ---의 회당이 때문에 새로운 : christianophobia, ebraicofobia, 샤리아에 대한 사랑, 그리고 그의 dhimmi (기독교 순교자), 성경 문명의 증오 : 유대 - 기독교 문명이 무엇입니까? 당신은 기독교 기호를 송두리째 뽑아 있고, 문화적인 관점에서 초토화을하고 있습니다 : 기독교의 .의 @ 엠마 보니 노 Bildenberg, 이스라엘 파괴를위한 탈무드 AGENDA, 프리메이슨 시스템 : 중앙 은행 개인 : 온천장 : 기업 IMF, 사탄, 새로운 바빌론 타워 -. 사실, 우리 교장 선생님 : 오해에 대해, deliberatedly의 진실을 도전의 기회가없는 쿠에, 저를 비방 : 세속화와 프리메이슨 기관. 당신이 나를 느끼게하고 있습니다 : 모든 그리스도인 외국인, 버림받은, 진정한 비 EU : 유럽, 왜이 유럽 당신의 : 사탄 이데올로기 신비로운 힘과 서양에 걸쳐, 어떤, 당신은 그 뿌리를 부인 있나요? 평화를 찾을 수 없을 것이다!



la négation de la laïcité de la Ligue arabe, se rapporte. le nazisme, à l'Islam, ce n'est pas seulement: 1. un acte: de: le terrorisme islamiste pure, qui, a envahi la Syrie, mais, par-dessus tout, 2. est un acte de guerre contre l'Europe, qui a commencé à brûler .. car il est impossible pour un musulman cohérente: être laïque, démocratique, et, en même temps, religieuse. a negação do secularismo na Liga Árabe, relata. o nazismo, para o Islã, não é só: 1. um ato: de: terrorismo islâmico puro, que invadiu a Síria, mas, acima de tudo, 2. é um ato de guerra contra: a Europa, que começou a queimar .. porque é impossível para um consistente muçulmano: ser secular, democrática e, ao mesmo tempo, religiosa.

the negation of secularism in the ARAB LEAGUE, relates. the Nazism, to the Islam, it is not only: 1. an act: of: pure Islamist terrorism, which, has invaded Syria, but, above all, 2. is an act of war against: Europe, which began to burn .. because it is impossible for a Muslim consistent: to be secular, democratic, and, at the same time, religious. la negazione della laicità, nella LEGA ARABA, rapporta l'Islam al Nazismo, esso rappresenta, non soltanto: 1. un atto: di: puro terrorismo islamista, che, ha invaso la Siria, ma, soprattuto, 2. è un atto di guerra, contro: l'Europa, che, ha incominciato a bruciare.. perché, è impossibile per un musulmano coerente: essere laico, democratico, e, contemporaneamente, religioso.


[“Siamo vittime di un complotto internazionale. Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ]  La nostra civiltà suicida si piega per difendere chi vuole distruggerci. di Magdi Cristiano Allam.
27/05/2013 08:09:02 (Il Giornale) -  Quanto sta accadendo attorno e dentro di noi ci fa toccare con mano l'agonia della civiltà laica e liberale dell'Occidente, sia nella sua dimensione economica, il capitalismo, sia nella sua dimensione politica, la democrazia, sia nella sua dimensione costituzionale, lo Stato nazionale, sia nella sua dimensione spirituale, il cristianesimo. E non si tratta dell'approssimarsi di una morte conseguente al fallimento della nostra civiltà, bensì dell'orientamento parzialmente inconsapevole e totalmente irresponsabile a suicidarci, scegliendo di sottometterci alla duplice dittatura della finanza speculativa e dell'eurocrazia che stanno uccidendo l'economia reale e la democrazia sostanziale, alla dittatura del globalismo che abbatte le nostre frontiere e promuove l'ideologia dell'immigrazionismo, alla dittatura del relativismo che scardina i valori fondanti della nostra umanità favorendo la diffusione dell'ideologia islamica con il suo portato di terrorismo, violenza, odio, distruzione, arbitrio, dissimulazione e cultura della morte.

Come non vedere il rapporto speculare e complementare tra l'attentato di due terroristi britannici cristiani convertiti all'islam che decapitano il soldato britannico cristiano a Londra e l'assoluzione del primo ministro britannico cristiano qualificando l'attentato come un “tradimento dell'islam”? Come potremmo spiegare il fatto che la rete delle moschee e dei movimenti islamici radicali, quale Al Muhajiroun (Gli Emigranti), i cui leader – l'anglo-pachistano Anjem Choudary e il siriano Omar Bakri – hanno plaudito ai taglia-testa e elogiato l'attentato, continuino l'attività di “produzione” di terroristi islamici, se non considerando il potere della finanza islamica presente nella City e il ricatto perpetuo degli sceicchi che elargiscono petrodollari a condizione che si costruiscano moschee?

Così come non potremmo prendere atto del rapporto di interdipendenza tra l'offerta dello sceicco del Qatar Mohamed Al Hemadi in visita a Mazara del Vallo lo scorso 16 maggio (“Sono disponibile a contribuire al risanamento avviato dall’Amministrazione Comunale della Casbah, attraverso un intervento a mie spese di recupero territoriale che preveda anche la realizzazione di una moschea”), l'accoglienza entusiastica del sindaco Nicola Cristaldi ("La proposta dello sceicco è motivo d’orgoglio per la nostra politica multiculturale e multietnica e pensiamo sia giusto che la nostra città abbia una moschea”), e la piena condivisione del vescovo monsignor Domenico Mogavero (“La moschea è un diritto fondamentale. È libertà di culto, un diritto fondamentale delle persone che non può essere ignorato neanche in nome di una malintesa reciprocità”).

Ugualmente come si potrebbe non riflettere sul silenzio dei governi europei circa la presenza di ben 800 terroristi islamici con cittadinanza europea in Siria dove combattono in seno al gruppo Jabhat al Nosra (Fronte della vittoria), legato ad Al Qaeda, massacrando cristiani e minoranze islamiche, mentre l'Unione Europea è ufficialmente schierata dalla parte dei terroristi islamici insieme a Turchia, Arabia Saudita e Qatar? Come si spiegano l'imbarazzo del presidente francese Hollande a menzionare l'identità del terrorista islamico che ha tentato di sgozzare un soldato francese a Parigi e quello delle autorità svedesi a rendere pubblici i nomi degli immigrati che da una settimana stanno mettendo a ferro e a fuoco le periferie di Stoccolma e di altre città?

La verità è che, succubi delle dittature finanziaria, eurocratica, globalista e relativista, siamo precipitati nell'autocensura vietandoci di rappresentare correttamente la realtà. Così come subiamo la nostra riduzione in uno stato di povertà nonostante siamo un Paese ricco sottomettendoci al terrorismo psicologico di chi ci vorrebbe far credere che lo strapotere delle banche, la moneta unica e il mercato globalizzato sarebbero inviolabili e irreversibili, ugualmente subiamo la spogliazione dei nostri valori e la perdita della nostra identità a causa della scelta della classe politica, della Curia cattolica e della cultura egemone che legittimano l'islam e l'abbattimento delle frontiere nazionali.

L'agonia della nostra civiltà laica e liberale emerge come l'ossequio costi quel che costi alla dimensione formale del capitalismo, della democrazia, della nazione e della spiritualità, fino al punto da svilire e rinunciare alla dimensione sostanziale, che ci porta a vergognarci di dire serenamente, fermamente e orgogliosamente che questa è casa nostra, che l'Italia è la casa degli italiani. All'opposto ci siamo autoimposti di considerare casa nostra come una terra di nessuno, dove chiunque può prendervi possesso, urlare a viva voce che gli spettano diritti e libertà anche se è entrato illegalmente, se si risiede irregolarmente, se opera per distruggerci e annientarci. Ebbene questa agonia non è non è una calamità: la nostra missione è riscattare il nostro diritto inalienabile alla vita, alla dignità e alla libertà qui a casa nostra.

twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ]  A Colle Val D'Elsa la nuova moschea "italiana" megafono dell'integralismo islamico. di Magdi Cristiano Allam . 19/05/2013 09:17:31 (Il Giornale) - Finalmente abbiamo una moschea italiana! Voluta dagli italiani anticipando le stesse pretese degli islamici, gestita dagli italiani in combutta con gli islamici, finanziata dagli italiani unitamente agli islamici, con un imam (guida religiosa) italiano convertito dagli islamici. La moschea di Colle Val D'Elsa, di prossima inaugurazione, incarna la scelta suicida dell'Italia ideologicamente collusa con l'islam di allearsi con il proprio aspirante carnefice, votandosi a vittima sacrificale sull'altare del relativismo, del buonismo, del filo-islamismo e del più spregiudicato materialismo.

Stiamo assistendo, per molti inconsapevolmente per altri irresponsabilmente, all'evoluzione della specie dell'islamicamente corretto in Italia. All'inizio c'è stata la Moschea di Segrate, la prima con cupola e minareto, concessa in ambito locale in ossequio alla volontà della comunità islamica straniera di mettere radici nel nostro Paese. Dopo è sorta la Grande Moschea di Roma, finanziata dall'Arabia Saudita, voluta in ambito nazionale dalla classe politica che ha governato nella Prima Repubblica come monumento alla scelta dell'Italia di allearsi e di sottomettersi ai detentori del dio petrolio sulle altre sponde del Mediterraneo. Ora, finalmente, nel contesto della globalizzazione ispirata dal multiculturalismo e dalla finanza speculativa, si inaugurerà la Moschea di Colle Val D'Elsa voluta ed amministrata da un'istituzione pubblica italiana, il Comune (gestito da sempre dai comunisti e dai loro discendenti), finanziata con complessivamente 500 mila euro da una banca italiana, il Monte dei Paschi di Siena, per il tramite della sua Fondazione (anch'essa nelle mani dei comunisti e dei loro discendenti). Così come sarà la prima moschea che in Italia rappresenterà e fungerà da cassa di risonanza della cosiddetta “Primavera araba”, la più colossale menzogna mediatica che ha consentito l'avvento al potere degli integralisti e degli estremisti islamici proprio di fronte a casa nostra, accettando generose donazioni del Qatar e dell'Arabia Saudita (il costo complessivo della moschea è di 1,5 milioni di euro), che sono proprio quelli che finanziano i terroristi islamici che stanno massacrando cristiani e minoranze islamiche non sunnite.

Sono stati prima Marco Spinelli, sindaco Ds a Colle dal 1994 a 2004, e poi il suo successore Paolo Brogioni, emblema del nascente catto-comunismo che ha contrassegnato la Seconda Repubblica, nella loro veste di membri della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena a volere a tutti i costi la moschea, promuovendo la concessione dei 500 mila euro a fondo perduto (di cui 300 mila per la moschea e 200 mila euro per la riqualificazione dell'area circostante), offrendo metà della superficie del parco comunale San Lazzaro nel quartiere Abbadia (3.200 metri quadrati) alla sedicente “Comunità musulmana di Siena e provincia”, affidando e pagando lo studio di fattibilità all’architetto tarantino Danilo Raccuja, convertito all’islam, bocciando due referendum promossi dai cittadini di Colle perché la costruzione della moschea non avrebbe un “interesse generale in quanto trattasi di un progetto presentato da un soggetto privato portatore di diritti definitivi meritevoli di tutela secondo i principi civilistici della buona fede”, anche se poi contraddicendosi il Comune ha deciso di non incassare gli oneri di urbanizzazione e costruzione e di fissare un canone d’affitto del terreno poco più che simbolico.

I nostri alleati islamici sarebbero “un soggetto privato portatore di diritti definitivi meritevoli di tutela secondo i principi civilistici della buona fede”? Ma lo sanno tutti che dietro alla sigla “Comunità dei musulmani di Siena e provincia”, che ha sottoscritto con il Comune l’accordo per la costruzione della moschea, si cela l’Ucoii, ideologicamente affiliati ai Fratelli Musulmani, quelli che con la sigla Hamas praticano il terrorismo suicida, che in Siria sono responsabili di efferati stragi, che in Egitto mirano all'eliminazione dei cristiani. E’ scritto chiaro e tondo nell’articolo 2 dello statuto allegato all’atto costitutivo della “Comunità dei musulmani di Siena e provincia”, registrato a Poggibonsi: presso lo studio del notaio Andrea Pescatori il 17 marzo 1999 (n. 217, serie 1, versate L. 260.000): “L’Associazione aderisce all’Unione delle Comunità e Organizzazioni Islamiche in Italia (Ucoii)”.

In un'intervista al settimanale New Yorker del maggio 2006, Oriana Fallaci disse: “Non voglio vedere questa moschea molto vicina alla mia casa in Toscana, non voglio vedere un minareto di 24 metri nel paesaggio di Giotto quando io non posso neppure indossare una croce o portare una Bibbia nel loro Paese! Se sarò ancora viva andrò dai miei amici anarchici a Carrara e con loro prendo gli esplosivi e la faccio saltare in aria!”.

Povera Oriana! Dobbiamo prendercela innanzitutto con noi stessi! Il caso della moschea di Colle Val D'Elsa ci fa toccare con mano che siamo noi il nostro principale nemico, che prima di preoccuparci del terrorismo islamico dobbiamo occuparci della nostra vocazione al suicidio della nostra civiltà. Dopo l'offensiva politica e mediatica a favore dello: ius soli, della depenalizzazione del reato di ingresso illegale, della messa al bando della parola “clandestino”, dell'esaltazione dell'immigrazionismo con l'apertura incondizionata delle nostre frontiere, con l'inaugurazione della prima moschea italiana stiamo facendo un ulteriore passo in avanti in direzione del baratro. Ed allora riscattiamo il nostro diritto e dovere ad essere pienamente noi stessi a casa nostra rivendicando sia le dimissioni del ministro dell'Integrazione Kyenge che dice “non potrei essere interamente italiana”, sia lo stop alle moschee che promuovono l'ideologia islamica intrisa di odio, violenza e morte. Stop alle moschee!

twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] A confronto con Nigel Farage: Io amo l'Italia si candida a rappresentare l'opposizione all'Eurocrazia in Italia. di Magdi Cristiano Allam. 14/05/2013 20:33:07 Carissimi amici di Io amo l'Italia, questo pomeriggio nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles c'è stata una riunione del Gruppo dell'Europa della Libertà e della Democrazia (Eld) presieduto da Nigel Farage, leader del Ukip (United Kingdom Independence Party) e Co-presieduto da Francesco Speroni della Lega Nord, a cui aderisco come vice-presidente quale leader di Io amo l'Italia.

Farage ha illustrato la novità politica prodottasi in Gran Bretagna con il recente successo dell'Ukip che ha ottenuto circa il 25% alle elezioni amministrative, diventando la terza forza politica dopo i Laburisti e i Conservatori. “Oggi ci sono 4 ministri del governo Cameron che di fatto sposano la posizione dell'Ukip favorevole all'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Si tratta di un cambiamento storico perché la nostra scelta si è imposta al centro della politica. Nessuno si sognerebbe più di irriderci e siamo diventati una realtà strutturale del Paese”.

Il collega Fiorello Provera, della Lega Nord, ha previsto che nel prossimo Parlamento Europeo il fronte degli euro-scettici o euro-critici sarà molto più consistente. Al riguardo Farage ritiene che l'euro-scetticismo sarà trasversalmente presente in tutte le formazioni politiche da destra a sinistra. Mario Borghezio, sempre della Lega Nord, ha evidenziato la necessità di dotare questo fronte comune euro-scettico di una piattaforma politica che metta in luce i punti qualificanti condivisi.

Nel mio intervento ho detto due concetti. Il primo è l'opportunità politica e mediatica di qualificarci in positivo e non soltanto in negativo, ovvero di evidenziare che siamo a favore della sovranità monetaria e legislativa, e non soltanto che siamo contro l'euro e contro quest'Europa dei banchieri e dei burocrati. Il secondo è l'opportunità di dar vita a una rete di soggetti politici che in ciascun Paese aderente all'Unione Europea promuova la medesima strategia e che, nella sua globalità, serva a favorire la crescita elettorale di ciascun soggetto nel proprio Paese.

Ebbene, carissimi amici di Io amo l'Italia, mi rivolgo a voi per manifestarvi il convincimento che Io amo l'Italia possa e debba proporsi come il soggetto politico che in Italia rappresenta il fronte dell'opposizione all'Eurocrazia e il promotore del riscatto della nostra sovranità monetaria, legislativa, giudiziaria e nazionale. Queste istanze sono presenti in alcune associazioni monotematiche ma che non hanno né una consistenza politica né una presenza all'interno delle istituzioni, mentre non sono affatto presenti in nessuno dei soggetti politici presenti nel Parlamento. Colgo l'occasione per rilevare che sia Beppe Grillo sia Roberto Maroni si sono entrambi pronunciati a favore di un referendum sull'euro (che non è ammissibile con le leggi attuali) ma entrambi hanno chiarito di essere a favore dell'euro e dell'Unione Europea.

Ci impegneremo sin d'ora per consolidare il nostro movimento e riuscire ad arrivare alle prossime elezioni europee nel maggio 2014 pronti a raccogliere il consenso degli italiani che saranno consapevoli della necessità di riscattare la nostra sovranità per poter rilanciare lo sviluppo e l'occupazione, salvaguardare la famiglia e la comunità locale, assicurare un futuro per i giovani. Andiamo avanti! Insieme ce la faremo!
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Lo ius soli? Il colpo di grazia che ucciderà la nostra civiltà. di Magdi Cristiano Allam. 13/05/2013 08:01:23 (Il Giornale)  -  E' il fronte dei catto-comunisti, sostenuto purtroppo dalla Cei (Conferenza Episcopale Italiana),  che promuove l'offensiva per la legalizzazione dello ius soli, il diritto automatico della cittadinanza a chi nasce in Italia. Lo ius soli si prospetta come il colpo di grazia che ucciderà la nostra civiltà laica e liberale sul piano valoriale e identitario, in parallelo con le dittature finanziaria ed europea che stanno uccidendo la nostra civiltà sul piano economico e sociale. Una riflessione che s'impone anche alla luce della tragedia provocata dal ghanese Kabobo a cui avremmo dato asilo politico pur nel più assoluto disprezzo della nostra civiltà.

Così come la scristianizzazione dell'Europa è avvenuta più per l'adesione degli europei all'ideologia del relativismo nella sua declinazione religiosa che ha generato “l'odio nei confronti di noi stessi”, come lo definì magistralmente Benedetto XVI, che per il sopravvento dell'islam, ugualmente la nazione italiana rischia di essere affossata più dal nostro stesso ripudio della nostra civiltà, sconfessandone la stessa esistenza o comunque la bontà, per adottare acriticamente l'ideologia del globalismo a prescindere dalle sue conseguenze per noi e per i nostri figli, che dall'irruenza degli immigrati.

E' da quando Massimo D'Azeglio (1798-1866) disse “Abbiamo fatto l'Italia, adesso si tratta di fare gli italiani”, che si è diffuso il luogo comune che non esisterebbe una civiltà italiana, intesa come una comune piattaforma di valori e identità nazionale. Non a caso coloro che promuovono l'ideologia del globalismo, che si fonda sull'idea che il mondo è un'unica terra e che l'umanità ha incondizionatamente il diritto di insediarsi ovunque lo desideri, sono quelli che negano, osteggiano e irridono il concetto stesso di identità nazionale italiana.

E' il caso di Paolo Gandolfi, deputato Pd, che in riferimento a una mia petizione per le dimissioni della neo-ministro dell'Integrazione Cécile Kyenge per aver sostenuto “non potrei essere interamente italiana” dopo aver giurato sulla Costituzione di esercitare le sue funzioni nell'interesse “esclusivo” della nazione, ha risposto in modo beffardo: “Purtroppo sono alto 1 metro e 90 centimetri e il mio cognome Gandolfi denota evidentissime e incontestabili origini longobarde, risalenti al sesto secolo d.C. Ammetto di non sentirmi completamente italiano, anche perché quando sento il profumo delle patatine fritte, passeggiando per una cittadina delle Fiandre, solo allora mi sento veramente a casa. Ad aggravare tutto ciò penso anche che chi nasce in Italia sia e debba essere italiano. Per questo vi chiedo gentilmente di sottoscrivere una petizione anche per chiedere le mie dimissioni dal Parlamento”. Sandra Zampa, Deputata del Pd, mi scrive: “Le sue riflessioni sono allucinanti (…) La civiltà a cui lei fa riferimento è davvero lontana da iniziative come la sua. Gli orgogli nazionalisti hanno devastato la nostra storia e i nostri popoli”.

Nessun commento da parte dei parlamentari italiani o europei del centro-destra. Prendo atto che quando c'è da intervenire sulle tematiche cruciali che concernono la dimensione dei valori, dell'identità, della civiltà che corrispondono alla certezza di chi siamo, è più facile che lo faccia il fronte dei relativisti e dei globalisti, che non chi ha a cuore la nazione italiana. Anche in questo caso, così come avvenne prima e durante la campagna elettorale, il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, si è sentito in dovere di scendere in campo a favore dello ius soli sostenendo che è un “diritto fondamentale della persona che in quanto tale deve essere salvaguardato”.

Il centro-destra e tutti gli italiani che amano l'Italia, che hanno a cuore il futuro dei nostri figli dovrebbero intervenire per sostenere le ragioni valoriali e identitarie che sostanziano la nostra civiltà, per chiarire che la nazione italiana non è una landa deserta, che non vogliamo trasformarci né in una colonia economico-finanziaria dei cinesi né in una colonia religioso-culturale degli islamici.

twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] La Kyenge si dimetta perché ha giurato il falso: non può servire l'esclusivo interesse dell'Italia chi dice di non essere "interamente italiana". di Magdi Cristiano Allam. 06/05/2013 08:16:29 A nome degli italiani che amano l'Italia e che hanno a cuore l'interesse supremo degli italiani chiedo le dimissioni della neo-ministro per l'Integrazione Cécile Kyenge per aver giurato il falso sulla Costituzione.

Nell'assumere il suo incarico, domenica 28 aprile al Quirinale, aveva pronunciato la formula rituale: “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della nazione”. Ma nella sua prima conferenza stampa a Palazzo Chigi venerdì 3 maggio ha detto che “non potrei essere interamente italiana”, ciò che è incompatibile con il giuramento di esercitare le sue funzioni nell'interesse “esclusivo” della nazione. Queste le sue testuali parole: “Sono italo-congolese e, tengo a sottolinearlo, sono italo-congolese perché appartengo a due culture, a due paesi che sono dentro di me e non potrei essere interamente italiana, non potrei essere interamente congolese, ciò giustifica anche la mia doppia identità, ciò giustifica ciò che io mi porto dietro. Questa è la prima cosa con cui io vorrei essere definita”.

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene designato un ministro che non si sente del tutto italiano e che non intende neppure diventarlo perché si concepisce come depositario di una doppia identità nazionale, italo-congolese, sostenendo candidamente di appartenere a due paesi e a due culture. In aggiunta alla chiara incompatibilità costituzionale e politica nell'affidare un ministero della Repubblica a un cittadino che non si riconosce né intende riconoscersi nell'identità italiana nella sua integralità, la Kyenge incarna lo stravolgimento della nostra cultura e della nostra tradizione circa il concetto di cittadinanza, di società, di Patria e di nazione.

È chiaro che se essendoci un vizio d'origine, ossia la non adesione all'identità nazionale italiana in modo integrale ed esclusivo, non dobbiamo stupirci che la Kyenge anteponga le rivendicazioni degli immigrati rispetto alle necessità degli italiani, arrivando a concepire come priorità nazionali la concessione automatica della cittadinanza ai figli degli stranieri nati in Italia, che a loro volta automaticamente accordano ai genitori il diritto alla cittadinanza anche se non sussistono le condizioni contemplate dalla legge; l'abolizione del reato di clandestinità, la chiusura dei Cie (Centri di identificazione e di espulsione) e la regolarizzazione dei clandestini;  l'accoglienza incondizionata degli immigrati perché sarebbero solo una risorsa e mai e poi mai un problema; la più ampia estensione del diritto all'asilo politico.

La scelta di Kyenge è frutto della condivisione da parte di un ampio fronte catto-comunista-relativista dell'ideologia dell'immigrazionismo, l'ideologia che ci impone di considerare l'immigrazione positiva e gli immigrati buoni a prescindere dalle conseguenze per il nostro vissuto e la nostra quotidianità. Nella foto di famiglia del nuovo governo alla Kyenge è stato riservato il posto d'onore, tra il capo dello Stato Napolitano e il Presidente del Consiglio Letta. E' stato solo un eccesso di scrupolo per non essere tacciati come razzisti qualora si fosse mescolata, così come avrebbe dovuto essere, in mezzo alla compagine governativa?

Il suo essere “nera”, come lei ha voluto essere pubblicamente qualificata, è diventato il discrimine che non ci consente di contestarne le idee pena l'accusa di razzismo? Se sono stato accomunato ai razzisti (io di origine egiziana con una madre che era nerissima di origine sudanese!) per aver sostenuto “Prima gli italiani”, spiegando che, soprattutto in una fase tragica in cui il 44% delle famiglie non arriva a fine mese, agli italiani deve essere garantita la priorità nell'accesso ai beni e ai servizi, allora bisognerà riformulare i contenuti dei concetti fondanti della nostra civiltà. Dovremmo dire che l'Italia non è più la Patria degli italiani ma la terra di tutti coloro che vi approdano e piantano le loro tende; che l'identità italiana non corrisponde più alle radici cristiane, alla cultura laica e liberale, ai diritti fondamentali della persona; che la civiltà italiana non è più la dimensione qualitativa che esalta le eccellenze della propria storia ma la dimensione quantitativa che somma le istanze di identità, culture e religioni diverse che vengono messe sullo stesso piano a prescindere dai loro contenuti.

Noi che siamo orgogliosi di essere italiani al 100%, a prescindere dal fatto di essere nati all'estero e dal colore della pelle, sosteniamo a viva voce che l'Italia è la Patria degli italiani, chiediamo che l'integrazione avvenga nel contesto dei valori dell'identità nazionale e delle regole della cittadinanza italiana, così come chiediamo che l'immigrazione vada contenuta, oltreché regolamentata, favorendo lo sviluppo e condizioni di vita dignitose nei paesi d'origine degli immigrati affinché l'emigrazione sia frutto di una scelta e non di costrizione. Sin dal 2005 proposi all'allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi la nascita del Ministero dell'Identità, Cittadinanza, Integrazione e Cooperazione allo sviluppo, così come fu effettivamente costituito da Sarkozy in Francia nel 2007. Ora più che mai: “Prima gli italiani”!

twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Straordinario successo di Nigel Farage in Gran Bretagna: cresce in tutt'Europa l'opposizione all'Eurocrazia. di Magdi Cristiano Allam. 04/05/2013 13:54:18 Straordinario successo del Partito per l'Indipendenza del Regno Unito, Ukip (United Kingdom Independence Party), guidato da Nigel Farage, alle elezioni amministrative che hanno riguardato 35 Consigli di Contea e di Area metropolitana. Conquistando complessivamente 130 seggi, pari al 25% dei consensi, l'Ukip diventa il terzo partito della Gran Bretagna dietro a Laburisti e Conservatori e superando i Liberali. Aveva 8 consiglieri nel 2009, adesso ne ha in tutto 147, con il 17% in più dei voti.

Farage è parlamentare europeo e presiede il Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia (Eld), a cui aderisce Io amo l'Italia e a cui partecipo come vice-presidente dell'Eld.

L'Ukip ha partecipato alle elezioni con tre proposte forti: no all'Europa (uscita dall'Unione Europea), no agli immigrati (congelamento dei visti per 5 anni), no ai matrimoni gay (ma sì alle unioni civili).

Il successo dell'Ukip evidenza la crescita in tutt'Europa del fronte contrario all'Eurocrazia e favorevole al riscatto della piena sovranità monetaria, legislativa, giudiziaria e nazionale di ciascuno Stato.

Nelle scorse settimane in Germania è emerso un nuovo soggetto politico, Alternativa per la Germania, guidato da Bernd Lucke, è dato da alcuni sondaggi sino al 20% ma in ogni caso con un consenso superiore al 7%.

In Francia Marine Le Pen, leader del Fronte Nazionale, risulta in seconda posizione nei sondaggi dopo l'ex presidente Sarkozy qualora si andasse oggi a rivotare, mentre Hollande precipita in terza posizione.

Nel resto dell'Europa le posizioni dei partiti ostili all'Eurocrazia oscillano sia sul piano identitario (dove si registrano anche connotazioni razziste) sia sul piano del consenso.

Io amo l'Italia è l'unico soggetto politico che in Italia promuove esplicitamente l'uscita dell'Italia sia dall'euro sia dall'Unione Europea, con un proposta laica e liberale che mette al centro la persona, la famiglia naturale, la comunità locale, i valori non negoziabili, le regole e il bene comune.

Io amo l'Italia fa presente che l'indicazione del M5S e della Lega Nord come i soggetti politici che in Italia si connoterebbero come euroscettici è del tutto infondato, perché sia Grillo sia Maroni hanno chiaramente detto di essere favorevoli sia all'euro sia all'Unione Europea. Si tratta di un arbitrio giornalistico che ci fa comprendere con quanta superficialità o forse per subdole motivazioni operi la stampa italiana.

Da oggi promuoveremo con maggiore vigore la missione di riscattare la nostra sovranità, dignità e libertà fiduciosi di poter avere un crescente riscontro altrove in Europa grazie alla maggiore consapevolezza della responsabilità della Dittatura europea nella distruzione dell'economia reale e nell'impoverimento dei cittadini.

Andiamo avanti nella nostra missione volta a dare un'anima all'Italia e all'Europa! Insieme ce la faremo!
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Con Letta è nato il regime consociativo espressione della Dittatura finanziaria, relativista e mediatica
di Magdi Cristiano Allam. 30/04/2013 13:24:12 Con il governo di Enrico Letta in Italia s'instaura un regime consociativo a cui aderiscono Pd, Pdl e Scelta Civica che consacra il trionfo della Dittatura finanziaria che si fonda sulla Dittatura relativista ed è supportata dalla Dittatura mediatica.

Dopo i 13 mesi del governo Mario Monti in cui gli stessi soggetti politici erano alleati e si trinceravano dietro ai cosiddetti tecnici, ora sono usciti allo scoperto per realizzare con maggiore determinazione la medesima strategia di affermazione della finanza speculativa globalizzata e dell'eurocrazia spogliando del tutto l'Italia della propria sovranità monetaria, legislativa, giudiziaria e nazionale.

Il consociativismo nella versione Letta è il collante dei naufraghi della Partitocrazia: un Pdl che sopravvive solo grazie al carisma del Berlusconi costretto a rimanere in scena perché gli negano un salvacondotto dalla magistratura ideologizzata; un Pd che è imploso con il segretario Bersani costretto a dimettersi perché incapace di farsi rispettare e di affermare la propria strategia all'interno del suo stesso partito; Scelta Civica che nasce decapitata per la latitanza di un Monti servo dei banchieri confuso per il salvatore della Patria.

Sin dalle sue prime battute si evince che i partiti concepiscono il governo Letta come una passerella mediatica privilegiata per proseguire la campagna elettorale, al fine di accrescere il consenso ciascuno per il proprio tornaconto, nella consapevolezza che presto si tornerà a votare.

E' il caso della sceneggiata dell'Imu, l'imposta municipale unica sulla prima casa, introdotta da Monti nel gennaio 2011 con l'approvazione del Pd, Pdl e Udc, che in campagna elettorale Berlusconi aveva promesso di restituire, che ieri Letta pur di ottenere la fiducia alla Camera aveva promesso di sospenderne il pagamento a giugno, ma che oggi sia il neo-ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, si è rimangiato il tutto dicendo “l'Imu non verrà tolta, ci sarà una proroga per la rata di giugno”, sia il neo-ministro per gli Affari regionali, Graziano Delrio, ha confermato che “l'Imu verrà sospesa per la rata di giugno con l'impegno ad alleggerirla soprattutto per i meno abbienti. Il lavoro sarà fatto con il Parlamento, non possiamo sapere il punto di approdo”. E voi non pensate che questa sceneggiata sia stata concordata, che ciascuno di loro recita un ruolo, certi di poterci trattare come se fossimo incapaci di intendere e di volere, al punto che un giorno si permettono di dire una cosa e il giorno di sostenere l'esatto contrario senza che da parte dei cittadini ci sia una reazione di sdegno o la scelta di ribellarsi?

La verità è che Letta è dipendente dagli stessi poteri finanziari globalizzati e eurocratici a cui appartengono Monti, Napolitano, Draghi, Prodi, Amato, Ciampi, Bonino. A proposito della Bonino, vi siete mai chiesti come è possibile che le sia stata data la carica importantissima di ministro degli Esteri pur avendo il Partito Radicale, a cui lei appartiene, ottenuto un risultato disastroso alle scorse elezioni e che pertanto non è neppure rappresentato in Parlamento? La risposta è che la nomina della Bonino è stata caldeggiata dai poteri forti che confluiscono nel Gruppo Bilderberg a cui lei aderisce.

Io amo l'Italia esorta gli italiani a prendere le distanze dal governo Letta perché rappresenta la medesima strategia avviata da Monti, finalizzata alla distruzione dell'economia reale e alla condanna a morte delle imprese, all'impoverimento degli italiani e allo scardinamento delle famiglie che non potranno più svolgere la funzione vitale di ammortizzatore sociale.

Io amo l'Italia chiama a raccolta tutti gli italiani di buona volontà per creare un fronte, il più ampio possibile, volto al riscatto della nostra sovranità monetaria, legislativa, giudiziaria e nazionale. Solo con l'uscita dall'euro e da quest'Europa dei burocrati e dei banchieri potremo riscattare il nostro inalienabile diritto alla vita, alla dignità e alla libertà per essere pienamente noi stessi nella nostra amata Italia, la nostra casa comune.

[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Lo scandalo dei rapiti in Siria: così l'Italia legittima i terroristi. di Magdi Cristiano Allam. 15/04/2013 08:17:52 (da Il Giornale) - Siamo tutti soddisfatti del rilascio dei quattro giornalisti italiani Amedeo Ricucci, Susan Dabbous, Elio Colavolpe e Andrea Vignali dieci giorni dopo il loro sequestro il 4 aprile in Siria da parte dei terroristi islamici del Jabhat Al Nusra (Fronte della vittoria). E a questo punto diventa secondario se l'Italia abbia o meno dato una contropartita, dubbio più che legittimo data la nostra consolidata fama di ottimi pagatori del terrorismo islamico in cambio del rilascio dei nostri connazionali. Ma ciò su cui non possiamo transigere, pena il venir meno della nostra credibilità e dignità come Stato all'altezza di salvaguardare la propria libertà e sovranità, è l'immediata decisione di mettere fuorilegge Al Nusra, così come è il caso di Al Qaeda a cui è ufficialmente affiliata.

Sappiamo tutti che in questo momento l'Italia è retta da un governo dimissionario. Sappiamo anche che dagli anni Sessanta il nostro Paese ha optato per gli accordi sottobanco con i terroristi mediorientali, chiudendo un occhio sulla loro attività logistica nel nostro territorio in cambio dell'assicurazione che non ci avrebbero colpito. Accordi che non sono stati però rispettati dalle frange dissidenti. Ma almeno Monti prenda l'iniziativa, proprio sulla base del sequestro dei nostri connazionali, di promuovere una risoluzione dell'Unione Europea di messa al bando di Al Nusra, così come hanno già fatto gli Stati Uniti sin dallo scorso dicembre. Oltretutto proprio mentre detenevano i nostri quattro giornalisti, il capo di Al Nusra, Abu Mohammad al-Golani (o Julani), ha confermato il 10 aprile la sua lealtà al leader di Al Qaeda Ayman al-Zawahiri. Ebbene dal momento che, sulla base di risoluzioni internazionali, le Nazioni Unite, gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno messo al bando sia Al Qaeda sia qualsiasi gruppo ad essa collegato, dobbiamo semplicemente chiedere il rispetto della legalità internazionale.

E se esaminiamo da vicino le atrocità commesse da Al Nusra, dovremmo inorridire all'idea di poterli considerare degli interlocutori con cui trattare dietro le quinte magari per salvaguardare i nostri futuri interessi economici nell'area in cambio di denaro o armi. Lo scorso febbraio Al Nusra ha rivendicato 49 dei 60 attentati terroristici suicidi perpetrati in Siria dall'inizio del conflitto interno che, ricordiamolo, si svolge nella cornice della menzogna mediatica della “Primavera araba”. Questi attentati hanno provocato migliaia di morti e di feriti. Al Nusra ha diffuso in rete dei video che mostrano l'esecuzione in diretta di militari e civili con un colpo alla nuca, il rogo di persone ancora vive, la decapitazione di cadaveri abbandonati all'aperto. Le vittime di Al Nusra sono principalmente i cristiani e i musulmani non sunniti, a partire dagli alauiti a cui appartiene il presidente Assad, i drusi e più in generale gli sciiti, tutti considerati come infedeli. Il 4 aprile lo sheikh Yasir al-Ajlawni ha emesso una fatwa, responso giuridico islamico, che legittima lo stupro perpetrato ai danni di “qualunque donna siriana non sunnita”. A suo avviso catturare e violentare donne cristiane o sciite non è contrario ai precetti dell'islam.

Il 5 aprile il vescovo siriano Issam John Darwish, in un incontro a Milano, ci ha ammonito: “La Siria è diventata il covo dei terroristi islamici provenienti da tutto il mondo. Se non li fermeremo in Medio Oriente non ci saranno più cristiani così come è già successo agli ebrei. Ma sappiate che dopo verrà il turno dell'Europa”. In Siria opera circa un migliaio di terroristi islamici europei, di nazionalità britannica, francese, spagnola e belga, che combattono in seno a Al Nusra, tra cui ci sono dei cristiani convertiti all'islam. Il nostro nemico è già dentro casa nostra!

Noi in Siria sosteniamo direttamente i terroristi islamici e qui in Europa consentiamo che lo diventino e vadano lì per espletare la “guerra santa”. E' una follia suicida! Sveglia Italia, Unione Europea, Chiesa cattolica, cristiani di tutte le chiese, Stati Uniti, Nazioni Unite: mettiamo fuorilegge i terroristi islamici di Al Nusra! twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Imprenditori suicidi e genocidio dei cristiani: dove sta la Chiesa?. di Magdi Cristiano Allam.
08/04/2013 07:58:35 (da Il Giornale) -  I funerali dei tre suicidi per la crisi economica, i coniugi Romeo Dionisi, Anna Maria Sopranzi e suo fratello Giuseppe, svoltisi sabato scorso nella Chiesa di San Pietro e Paolo di Civitanova Marche, hanno evidenziato che gli italiani sono consapevoli che si tratta di un “omicidio di Stato”, impietoso nell'imporre il più alto livello di tassazione al mondo, latitante nel restituire i propri debiti alle imprese che sono complessivamente 130 miliardi (stima della Cgia), aguzzino nel pretendere anche più del dovuto, carnefice nell'assistere impassibile alla morte dei suoi cittadini.

Al tempo stesso ha confermato il mutato atteggiamento della Chiesa che, pur considerando il suicidio una manifesta violazione del valore non negoziabile della sacralità della vita dal concepimento alla morte naturale, accorda i funerali religiosi ai suicidi per ragioni economiche in quanto vittime di un'ingiustizia insostenibile. A tal punto che l'arcivescovo di Fermo Luigi Conti, presidente della Conferenza episcopale delle Marche, durante l'omelia ha egli stesso implicitamente sposato la tesi dell' “omicidio di Stato” rivolgendo un appello a “coloro che ci governano perché facciano presto e si rendano conto che non ce la facciamo più (…) Non potete immaginare quante persone mi chiedono aiuto, ma ultimamente sono spaventato. Non sono solo gli operai a rivolgersi a me ma anche gli imprenditori”.
Le parole dell'arcivescovo mal si conciliano con la posizione ufficiale della Segreteria di Stato vaticana e della Conferenza Episcopale Italiana che hanno pubblicamente e direttamente sostenuto il governo Monti nell'esercizio del suo mandato e nella campagna elettorale risoltasi in un insuccesso. Perché è proprio Monti il rappresentante ufficiale della finanza speculativa globalizzata (Goldman Sachs, Moody's, Gruppo Bilderberg) che sta uccidendo l'economia reale, condannando a morte le imprese (circa mille al giorno), riducendo in povertà gli italiani (oltre 1 milione di licenziati nel 2012).
Proprio questo contesto fa sì che l'elogio della povertà con cui Papa Francesco ha inaugurato il suo pontificato rischia di essere equivocato come un invito alla rassegnazione. All'opposto gli italiani si attenderebbero dalla Chiesa la denuncia forte dello strapotere delle banche speculative, del Fondo Monetario Internazionale, della Banca Centrale Europea e di questa Unione Europea assoggettata al dio euro e alla dittatura del relativismo.
C'è una seconda emergenza a cui la Chiesa dovrebbe dare una risposta chiara e forte: il genocidio dei cristiani nei paesi islamici. L'insieme del Mediterraneo è stato cristiano fino al Settimo secolo. Con le guerre e la conversione forzata, le sponde orientale e meridionale sono state sottomesse all'islam. Dopo aver costretto alla fuga gli ebrei, oggi gli islamici stanno perseguendo una chiara strategia di cacciata dei cristiani. Il vescovo cattolico siriano Issam John Darwish, intervenendo a Milano venerdì scorso, è stato categorico: “Siamo vittime di un complotto internazionale. Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. Se l'Europa non aiuterà i cristiani in Oriente arriverà anche il suo turno. L’estremismo islamico sulla sponda meridionale del Mediterraneo colpirà inevitabilmente anche la sponda settentrionale”. Nel fine settimana in Egitto gli estremisti islamici hanno ucciso almeno 7 cristiani e attaccato la principale cattedrale copta al Cairo. Ebbene anche in questo caso la Chiesa dovrebbe calarsi nella realtà dei cristiani d'Oriente che stanno subendo un vero e proprio genocidio, anziché insistere nella follia suicida della legittimazione dell'islam.
Gli imprenditori suicidi e il genocidio dei cristiani d'Oriente sono due emergenze che interpellano la Chiesa e che mettono a nudo l'imperativo di coniugare ciò che si afferma, ciò in cui si crede e ciò che concretamente si fa.
twitter@magdicristiano
==========
[ “Siamo vittime di un complotto internazionale.(califfato mondiale del FMI, Bildenberg agenda: NWO World War) Oggi dopo quella che voi in Occidente chiamate Primavera araba, la Siria si è trasformata nel quartier generale dei terroristi islamici provenienti da Qatar, Arabia Saudita, Libia, Tunisia, Egitto, Pakistan, Afghanistan e Cecenia uniti dalla volontà di uccidere i cristiani. ] Per salvare le nostre imprese lo Stato emetta moneta a credito e liberiamoci dai vincoli del Pareggio di bilancio, del Fiscal Compact e del Patto di stabilità. di Magdi Cristiano Allam. 04/04/2013 18:47:53 In Italia muoiono circa 1000 imprese al giorno. Gran parte delle imprese muore perché creditrici dal momento che i debitori non pagano e il principale debitore insolvente è lo Stato che deve alle imprese non meno di 100 miliardi di euro. La verità è che lo Stato questi soldi non li ha e non li puoi avere.

Non li ha in assoluto avendo il nostro debito pubblico ormai sforato i 2 mila miliardi di euro attestandosi al livello del 127% rispetto al Pil (Prodotto Interno Lordo). Né li può avere avendo sottoscritto sia il Pareggio di bilancio, addirittura inserito nella Costituzione, sia il cosiddetto Fiscal Compact, un trattato europeo con cui ci siamo auto-imposti di ridurre la spesa pubblica di circa 45 miliardi di euro all'anno per i prossimi 20 anni, fino a raggiungere il rapporto del 60% tra debito pubblico e Pil.

Ecco perché di fronte alla promessa di restituire 20 miliardi di euro nel 2013, ossia solo un quinto di quanto dovuto, dopo che il presidente della Confindustria Squinzi ha ripetuto per l'ennesima volta che le imprese sono allo stremo, il governo Monti si arrabatta facendo carte false, ossia cercando di sfilare ai cittadini i soldi sotto forma di aumento delle tasse per darli alle imprese. Ma siamo proprio sicuri che i nostri soldi, i soldi degli italiani che vengono ridotti sempre più in povertà, andranno alle imprese? No! Andranno alle banche! Sapete perché? Perché le imprese che sono sopravvissute si sono indebitate con le banche per poter continuare a pagare i committenti, gli stipendi, le tasse. Quindi i soldi dei cittadini poveri andranno a finire nelle tasche delle banche ricche!

Io amo l'Italia lancia una mobilitazione nazionale per salvare le nostre imprese dalla dittatura finanziaria incarnata dal governo Monti e da quest'Europa di burocrati e banchieri. Mobilitiamoci per riscattare la nostra sovranità monetaria che concretamente si traduce nell'uscita dall'euro, perché realisticamente solo attraverso l'emissione di moneta a credito da parte dello Stato potremo restituire i 100 miliardi di euro di debiti alle imprese e, più in generale, ripianare i debiti senza essere costretti a contrarre nuovi debiti emettendo dei titoli di Stato a debito, su cui gravano degli interessi che oggi ammontano a circa 80 miliardi di euro all'anno e che a loro volta si traducono in nuove tasse o in nuovi tagli alla spesa pubblica.

L'emissione di 100 miliardi di euro a costo zero è un atto che attiene alla nostra sovranità nazionale. Questi soldi, dal momento che si concretizzeranno in lavoro, sviluppo, produzione di beni e servizi, saranno del tutto inverati e non genereranno inflazione, assicurando il benessere della collettività.

Affinché il riscatto della nostra sovranità monetaria possa compiersi, è necessario sia uscire dall'Eurocrazia sia affrancarsi dalle manette imposteci da quest'Europa sotto forma dell'obbligo del Pareggio di bilancio inserito nella Costituzione, del Fiscal Compact e del Patto di stabilità interno. Quest'ultimo, che consegue al Patto di stabilità e crescita contemplato dal Trattato di Maastricht (Indebitamento netto della Pubblica Amministrazione - Pil inferiore al 3% e rapporto Debito pubblico- Pil al 60%), impedisce persino ai Comuni virtuosi di poter disporre delle proprie risorse per promuovere lo sviluppo del territorio e onorare i debiti nei confronti delle imprese.

In parallelo è certamente necessario abbattere drasticamente i costi della Pubblica amministrazione. Al riguardo Io amo l'Italia, nella salvaguardia del diritto-dovere a un'occupazione adeguata, dignitosa e fruttuosa, promuove l'eliminazione degli enti superflui o inutili come le Regioni, le Province, le Municipalizzate, le Parificate, il Senato della Repubblica. Solo così potremo ridurre drasticamente sia le tasse sia il costo del lavoro, per favorire il rilancio dello sviluppo affidandolo agli imprenditori nel contesto di regole definite e fatte rispettare dallo Stato e dalle istituzioni pubbliche.

Siamo consapevoli che si tratta di una cura invasiva ma è l'unica efficace per risollevare le sorti di un'Italia moribonda e affrancarla da un'Europa carnefice e da una speculazione finanziaria globalizzata criminale.

Siamo in una situazione di massimo allarme, non ci è più consentito tergiversare di fronte alle imprese che muoiono, alle famiglie che s'impoveriscono, agli adulti disoccupati, ai giovani inoccupati e che non vedranno mai la pensione. Noi italiani non ci meritiamo questa classe politica che ha devastato l'Italia. Ribelliamoci al crimine che sta trasformando l'Italia ricca in italiani poveri! Mobilitiamoci insieme a tutti gli italiani di buona volontà per riscattare il nostro inalienabile diritto alla vita, alla dignità e alla libertà! Insieme ce la faremo!
==========